Eurobasket> L’Italia ha vinto una partita all’Europeo di basket in Lituania,72 a 61 sulla Lituania .

Eduardo Lubrano

E questa è la notizia. Ed ha vinto perché finalmente Andrea Bargnani, 25 anni da Roma, ala dei Toronto Raptors nel campionato NBA, ha dimostrato che può aiutare la nostra nazionale a vincere una partita sia pure contro una squadra modesta : 36 punti,7 rimbalzi, 9 su 21 al tiro totale, 12 su 15 ai tiri liberi in 35 minuti di gioco .E vincere contro la Lettonia era indispensabile per non rendere inutili le ultime due gare della prima fase di questo europeo che nelle nostre speranze dovrebbe portarci quanto meno nelle prime sei d’Europa il che vorrebbe dire essere quantomeno dentro il torneo di qualificazione olimpica.
Il significato della partita è tutto qui, nella prestazione importante di Bargnani, che diventa il quarto marcatore della storia della nazionale in una singola partita (Riva, Cappelletti, Malagoli e Myers a pari merito, prima di lui) che non ha trovato avversari in grado di fermare il talento offensivo del nostro lungo. Eppure la nostra nazionale ha sofferto a lungo la squadra lettone che a parte qualche buona azione in velocità e qualche tiro da tre non poteva offrire molto, considerata, ed a ragione, una delle due più deboli del girone insieme ad Israele (che è già fuori dalla qualificazione. Abbiamo a lungo inseguito, siamo stati sotto nel punteggio fino a che la continuità offensiva del “Mago” come è soprannominato Bargnani, non ha avuto ragione dei bravi ragazzi lettoni.
Insomma abbiamo fatto il minimo sindacale anche se nelle condizioni emotive nelle quali eravamo arrivati a questa partita, che se persa ci avrebbe estromesso dal secondo turno matematicamente, non è stato facile. Domani si riposa, domenica c’è la fortissima Francia e lunedì si chiude la prima parte contro Israele. Potrebbero non bastare due vittorie, oltre a quella di oggi, per andare avanti, ma prima di fare questi calcoli bisogna cercare di battere i cugini d’oltralpe e forse allora avremo una nazionale di cui essere contenti.

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania