Basket, Palestrina pronta per il nuovo campionato

Palestrina torna a respirare l’aria di DnB o B2 come eravamo abituati a chiamarla. Oltre tre anni sono passati da quel 6 giugno 2008 quando, sul parquet di Zagarolo, Angeli infilava il tiro libero che rispediva la società prenestina nell’elite dei campionati dilettantistici. Dopo tre anni di alterne fortune nella terza serie nazionale, si ricomincia dal Pala Iaia inaugurato proprio nel 2008, dove domenica approderà la Bbc Bernalda, compagine lucana da diversi anni in categoria. Due squadre giovani ma con elementi di esperienza a fare da collante, Palestrina riparte dall’asse Basanisi-Di Marcantonio e l’unico superstite senior della scorsa stagione, Ricciardi, più la coppia Riva-Lorenzetti con quest’ultimo ancora in fase di recupero. Diversi gli under impiegati anche nel pre-campionato dal neo coach Carosi, primo su tutti Omoregie, ma anche Nozzolillo, Quartuccio, Molinari, Casale, Brenda e Tabbi saranno chiamati a minuti importanti. Gli ospiti, dopo una turbolenta estate, hanno cominciato la preparazione in netto ritardo, firmando giocatori che solo da poco sono stati messi a disposizione dell’ex Francesco Binetti, l’allenatore del Palestrina che poi finì in B1 nel 2005. Vecchie conoscenze come Giuffrida e Longobardi, atleti confermati come l’esperto Russo e il giovane Barnabà, poi c’è stato l’arrivo del play Ginefra e del pari ruolo Cota, nel pitturato anche i centimetri di Serpentino (1990) e forse di un altro lungo in arrivo, infine il 1992 Liuzzi da Corato. Un roster che vedrà ancora qualche accorgimento probabilmente.
C’è curiosità nell’ambiente arancio verde, dopo un campionato condotto a testa alta ma con poche gioie soprattutto sul campo amico, quel Pala Iaia che nelle intenzioni di tutti dovrebbe tornare a ripopolarsi proprio nella stagione che ci sta portando ai festeggiamenti del cinquantenario. Partire bene in un torneo alquanto insidioso è fondamentale, specie se si contano quattro trasferte per i prenestini nelle prime sei giornate.
Appuntamento per la palla a due al consueto orario domenicale delle ore 18.00.
Arbitri dell’incontro saranno i sigg. Leggiero e Mottola.
Diretta su Radio Onda Libera dell’incontro e sul sito www.ondalibera.it lo streaming audio

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania