FITARCO:50° CAMPIONATO ITALIANO TARGA

30 settembre – 1 ottobre 2011, PalaFitarco – Tor Pagnotta

2 ottobre 2011, Finali – Stadio dei Marmi

Ha preso il via la 50 edizione dei Campionati Italiani di tiro con l’arco, nel corso dei quali verrà festeggiato anche il Cinquantenario della Federazione Italiana Tiro con l’Arco.

La prima giornata di gare, dedicata ai titoli di classe arco compound e ai titoli delle classi giovanili Ragazzi e Allievi (olimpico e compound) si è svolta al PalaFitarco a Tor Pagnotta (Via Bruno Pontecorvo – Roma). Oggi, nella stessa sede, verranno assegnati i titoli di classe arco olimpico e si conosceranno i qualificati per i match degli assoluti che si svolgeranno domenica 2 ottobre allo Stadio dei Marmi con diretta televisiva su Rai Sport 2, dalle ore 11:00 alle ore 14:30.

Aldilà dei titoli di classe, i migliori 16 atleti del compound maschile e femminile si sono guadagnati l’accesso alle eliminatorie a scontri diretti che si disputeranno domani, per decidere i finalisti che scontreranno per il podio domenica allo Stadio dei Marmi.

Nel maschile ci saranno tante sfide tra azzurri a partire dagli ottavi. Daniele Bauro (Pol. Genius), vincitore del titolo senior, affronterà Antonio Cafagna (Arcieri del Roccolo). Sfida tutta piemontese tra l’azzurro Pietro Greco (Sentiero Selvaggio) e Giuseppe Seimandi (Arcieri delle Alpi) che si è dedicato al compound dopo aver vinto titoli mondiali ed europei con l’arco nudo nella specialità tiro di campagna. Sempre agli ottavi una sfida tra azzurrini: il capitolino Jacopo Polidori (Arcieri Torrevecchia) se la vedrà con Luca Fanti (Sentiero Selvaggio). Il campione del mondo a squadre miste Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia), bronzo la scorsa settimana nella finale di Coppa del Mondo ad Istanbul (Tur), affronterà il compagno di squadra a di nazionale Herian Boccali (Arcieri Città di Pescia). Gli altri match saranno tra Luigi Dragoni (Arcieri del Roccolo) e Giovanni Bonelli (Arcieri del Titano), Fabio Girardi (Arcieri del Cangrande) e Antonio Pompeo (Compagno D’Archi), Antonio Carminio (Arcieri Torres Sassari) e Claudia Capovilla (Arcieri Puteresi), Federico Panico (Arcieri Franciacorta) e l’azzurro della Nazionale para-archery Alberto Simonelli (P.H.B.), argento senior, che qualificato per le Paralimpiadi di Londra 2012.

Nel femminile è la laziale Anastasia Anastasio a vincere il titolo di classe senior: l’ex campionessa del mondo junior, atleta in forza alla società di Tarquinia Arco Club Tarkna 1989, affronterà domani agli ottavi di finale l’altra azzurra Amalia Stucchi (Prodesenzano). Argento e bronzo senior se lo sono conquistato Giorgia Solato (Ki Oshi) e Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus) che affronteranno rispettivamente Alessia Foglio (Kappa Kosmos Rovereto) ed Angela Galimberti (Arco Monza). In gara negli ottavi anche la campionessa del mondo a squadre miste Marcella Tonioli (Arcieri Laghesi), che ha appena vinto il bronzo nella finale di Coppa del Mondo ad Istanbul (Tur). La Tonioli, 5ª in classifica tra le senior, affronterà domani Francesca Vailati Facchini (Arcieri Aurora). L’ex iridata Eugenia Salvi (Prodesenzano) si è invece aggiudicata il titolo master femminile e tirerà al primo turno contro Sirkka Tikka (Arcieri delle Alpi). La campionessa uscente Katia D’Agostino (Arcieri delle Alpi) tirerà contro Iosè Fontana (Kappa Kosmos Rovereto), mentre l’azzurra delle Fiamme Azzurre Irene Franchini se la vedrà con Francesca Peracino (Arcieri delle Alpi). L’ultimo match degli ottavi sarà tra la laziale Maria Stefania Montagnoni (Arco Club Tarkna 1989) ed Elena Crespi (Arcieri Tre Torri).

ARCO OLIMPICO – Domani in gara i big dell’arco olimpico. Tra questi gli arcieri che nel pomeriggio del 2 ottobre, appena concluse le finali arco olimpico, voleranno a Londra per la Pre-Olimpica. Il test event che sonderà il campo di gara e l’organizzazione in vista delle Olimpiadi di Londra 2012.

Vedremo quindi sulla linea di tiro il trio femminile che ai recenti Campionati Mondiali di Torino ha conquistato il titolo iridato a squadre e la qualificazione olimpica, composto da Natalia ValeevaJessica Tomasi Guendalina Sartori, oltre alle frecce dell’Aeronautica Marco Galiazzo(campione italiano uscente), Michele Frangilli Mauro Nespoli, che a Torino hanno vinto il bronzo a squadre e ottenuto il pass per i Giochi.

Naturalmente sono da tenere d’occhio tanti altri arcieri per la corsa al tricolore, come il veterano Ilario Di Buò, sei volte olimpico (argento a squadre a Sydney 2000 e Pechino 2008), triestino di nascita ma romano d’azione, cui si aggiungono altri azzurri come gli avieri Amedeo TonelliLuca MelottoMassimiliano Mandia, Luca Palazzi vincitore la scorsa settimana del titolo europeo nella specialità tiro di campagna e gli junior Lorenzo GioriMarco MorelloLuca Maran.

Nel femminile sarà Natalia Valeeva a difendere il titolo assoluto 2010 e anche qui è prevista battaglia. Sulla linea di tiro anche le azzurre dell’Aeronautica Pia Lionetti, Elena Tonetta (titolari a Pechino 2008) e Gloria Filippi, oro a squadre miste alle Olimpiadi Giovanili di Singapore,Sara Violi e la neo campionessa europea tiro di campagna Anna Botto.

Tra gli atleti paralimpici che puntano al podio anche Oscar De Pellegrin ed Elisabetta Mijno, campioni europei a squadre miste, entrambi qualificatisi per le Paralimpiadi di Londra nel corso del Mondiale Para-Archery di Torino.

Nella prova a squadre maschile i campioni uscenti sono i giovani torinesi della Arcieri Iuvenilia (Morello, Ghiotti, Picchio) mentre nel femminile le trentine della Kappa Kosmos di Rovereto (Filippi, Tonetta, Ioriatti), che detengono anche il tricolore a squadre miste con Amedeo Tonelli ed Elena Tonetta (N.B. gli atleti appartenenti ai Corpi Militari hanno il doppio tesseramento e nella prova a squadre gareggiano per la società di origine).

I° TROFEO ROMA CAPITALE – GARA RISERVATA AD ATLETI NON VEDENTI

Domani si svolgerà anche il 1° Trofeo Roma Capitale, gara dedicata agli arcieri non vedenti. Sarà allestito all’interno del PalaFitarco uno spazio gara ed uno spazio per le prove. Il Trofeo è riservato agli atleti tesserati alla Fitarco. Alle prove saranno invitati, tramite le loro associazioni, non vedenti ed operatori del settore della regione Lazio.

FESTEGGIAMENTI DEL CINQUANTENARIO

Francesca Rettondini madrina e presentatrice della serata di Gala

Per festeggiare il Cinquantenaro della Fitarco è prevista una serata di Gala allo Sheraton Golf Hotel di Roma, sabato 1 ottobre 2011, ore 20:30.

Madrina e presentatrice della serata sarà l’attrice e conduttrice televisiva Francesca Rettondini. Saranno presenti all’evento autorità politiche e sportive, i dirigenti federali ed internazionali, tra i quali il presidente della World Archery e membro CIO Ugur Erdener, atleti e tecnici che prenderanno parte ai Campionati e gli arcieri della Nazionale azzurra che hanno scritto la storia iridata della Fitarco.

 

I RISULTATI COMPLETI http://www.ianseo.net/Details.php?toId=134

IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE http://www.50fitarco.it/

 

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania