IL 9 DI OTTOBRE IX EDIZIONE DELLA 30 CHILOMETRI DEL MARE DI ROMA


E’ un appuntamento che è ormai entrato nel cuore dei romani. Domenica 9 ottobre  torna per le strade del Lido di Roma la Maratona del Mare di Roma, sul percorso classico dei 30 chilometri che ha dimostrato nelle ultime edizioni di essere molto gradito ai podisti della Capitale, anche perché propedeutico alle gare di 42 chilometri. Quest’anno la  gara sarà valida come prova del “Gran Prix Lazio 2011” e del “Campionato Regionale AICS 30 Km”. L’evento, nato coma una classica 42  chilometri , è stata accorciato negli ultimi anni facendo aumentare in maniera esponenziale il numero degli iscritti. Per il territorio l’evento, fortemente sostenuto dal XIII Municipio, è diventato anche un importante momento di promozione turistica in un periodo dell’anno in cui, svuotatesi le spiagge, si può godere delle bellezze  naturalistiche spesso trascurate nel periodo estivo. Per questa  IX edizione si attendono al via più di 1200 atleti, segno tangibile del buon lavoro svolto dagli organizzatori che con impegno e passione hanno contribuito  all’affermazione di questa gara. L’atleta più atteso sarà il neo-campione del mondo della 100 chilometri Giorgio Calcaterra, da sempre tra i protagonisti di questa manifestazione.

Nuovo e più suggestivo il percorso che attraverserà gli scavi di Ostia Antica, la pineta, il Porto turistico ed il lungomare per una vera full immersion nel territorio lidense. Come da tradizione la partenza è fissata per le  9,00 dallo Stadio Pasquale Giannattasio, all’interno del quale, nel giorno prima della gara sarà allestito un Villaggio dove saranno distribuiti i pettorali, aperto  dalle 10 alle 18. Anche quest’anno gli organizzatori hanno previsto i pacemaker (le lepri) che accompagneranno gli atleti che vorranno arrivare al traguardo in 2h30′, 2h45′, e 3h. Gli atleti avranno il loro giusto riconoscimento subito dopo l’arrivo quando saranno premiati i primi 50 uomini e le prime 15 donne. Per quanto riguarda la categoria M50, M60,M65 M70 e M75, F55, F60, F65 saranno  premiati  i primi tre arrivati.  A tutti i partecipanti verrà consegnata la medaglia commemorativa di partecipazione a questa IX edizione. Il tempo massimo è fissato in 3 ore e 30 minuti. Fra le novità più importanti di quest’anno la 30km del Mare sarà tra i primissimi eventi sportivi in Italia ad essere anche Gluten Free dedicando un ristoro a fine gara ai concorrenti coloro che in fase di iscrizione abbiano segnalato l’esigenza del senza glutine. Il ristoro Gluten Free sarà curato da “ L’Altro Alimento”, negozio dedito al’alimentazione per persone intolleranti a quei cibi in cui è presente il glutine, il lattosio, le uova e lieviti. Con sede ad Ostia Lido è gestito da Paolo Tempestini e Laura Esposito, entrambi atleti delle categorie master nel ciclismo e nel podismo. Un’altra iniziativa che farà felici i concorrenti con figli piccoli sarà la possibilità di usufruire di un baby parking per tutta la durata della manifestazione. Per quel che concerne l’aspetto agonistico, si attendono, come tutti gli anni  nomi importanti che regaleranno a tutti gli appassionati una grande giornata di atletica. Per ulteriori informazioni visitate il sito www.maratonadiostia.it.

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania