Basket, B dilettanti Palestrina gioca a Pescara

Altra trasferta per la Itop Palestrina, superata la batosta di Martina Franca la compagine del presidente Stellani si appresta a varcare il confine laziale-abruzzese per raggiungere Pescara, dove l’ultimo precedente arrise decisamente ai prenestini, in occasione della finale d’andata per la promozione alla serie B2: era il 2001.
Due punti in cascina per le due compagini, Pescara ha infatti riscattato il ko interno coi cugini di Roseto andando a strappare l’intera posta alla Bbc Bernalda. Massimo equilibrio dunque contraddistingue questo incontro valido per la terza giornata, con il gruppo di coach Carosi concentrato per cancellare la prestazione assai sottotono in terra pugliese.
Nel roster dei biancorossi qualche vecchia conoscenza, come il lungo Mlinar visto in maglia Gragnano in B1, il playmaker Maino l’anno scorso al Bisceglie, l’ala Comignani in passato a Scauri. Nuovo arrivo anche la guardia Donato Grimaldi. Tante le conferme tra gli atleti protagonisti della promozione dalla Serie C dilettanti, compreso l’allenatore Razic.
Inevitabile stupore e un pizzico di amarezza invece per lo scivolone del 2 ottobre patito da capitan Di Marcantonio & co. Davvero pingue il bottino di punti realizzati, anche a causa di uno storico 0/15 dall’arco, e non è sufficiente giustificare il tutto con il valore pur ottimo dei dieci martinesi. Un atteggiamento dimesso che mal si concilia in un torneo così lungo e complesso, che ha fatto sorgere dei punti interrogativi agli appassionati della palla a spicchi arancio verde, tuttavia fiduciosi dato il potenziale non certo infimo del roster della Itop nonché nella voglia di riscatto che saprà infondere il carismatico coach Carosi.
Nulla di irrecuperabile tra l’altro, siamo in fondo alle battute iniziali del campionato e la classifica vive ancora di un fondamentale equilibrio, con poche squadre candidate alla fuga ed altrettante condannate ad allontanare lo spauracchio ultimo posto. La prova poi della Under 19 in quel di Brindisi ha restituito già in parte il sorriso specialmente per ragazzi come Quartuccio e Nozzolillo capaci di catturare commenti positivissimi.
Appuntamento per domenica 9 ottobre per coloro che volessero raggiungere la città adriatica. Al PalaElettra la palla a due è prevista per le ore 18.

Gli arbitri dell’incontro saranno i sigg. Santilli di Recanati e Bernardi di Termoli

 

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania