Basket, C dilettanti : sabato 22 ottobre LUISS-Valmontone

Dopo la quarta vittoria consecutiva ottenuta battendo lontano dalle mura amiche l’Eurobasket Roma, è pronta a tornare a casa la LUISS di Coach Briscese che sabato pomeriggio ospiterà al Pala LUISS la Virtus Valmontone per il match valevole per la quinta giornata della regular season.

Una partita che dovrà servire per consolidare il primo posto in classifica, che attualmente vede gli Universitari guidare da soli la classifica ad 8 punti, seguiti da un gruppo di squadre a quota 6 tra cui figura proprio la Virtus Valmontone. La squadra guidata da Erminio Rischia nell’ultimo turno ha battuto la Virtus Aprilia imponendosi per 77-72, grazie ai 20 punti di Moscianese e ai 18 di Matteo Rischia. La compagine bianconera arriverà in terra romana per provare il colpaccio e salire quindi in prima posizione proprio in compagnia della LUISS, ed è per questo che Max Briscese predica prudenza ma, soprattutto, concentrazione: “I nostri prossimi avversari sono giocatori esperti e talentuosi che, se messi in condizione, possono essere pericolosi soprattutto dal punto di vista offensivo, e sicuramente verranno in casa nostra con spirito battagliero per provare a vincere. Noi dobbiamo continuare a lavorare e migliorare l’atteggiamento dal punto di vista della concentrazione che ci ha contraddistinto fino ad adesso e dal quale non dobbiamo mai prescindere se vogliamo continuare il nostro cammino, ed è per questo che abbiamo fatto un’altra settimana di allenamenti regolari ed intensi, anche se qualche giocatore è stato colpito da influenza, ma tutti hanno recuperato e sono arruolabili per sabato.”

La squadra Universitaria ha ritrovato anche Francesco Borsetti, fermo nelle prime giornate per un infortunio alla schiena, e protagonista di un’ottima prova nel match contro l’Eurobasket della scorsa settimana. Borsetti, autore di 18 punti, e tutti gli altri componenti del roster, hanno permesso alla LUISS di ottenere il suo poker di vittorie e di presentarsi anche a questo appuntamento come primatista solitaria del girone G della DNC. Sarà ancora out Giovanni Mori, mentre tutti gli altri giocatori sono a disposizione del Coach bianco blu, che indica la strada da seguire per continuare ad ottenere prestazioni soddisfacenti e risultati positivi: “Come già detto in queste settimane, la nostra prerogativa deve essere quella di arrivare sempre al massimo dal punto di vista delle condizione mentale, perché è dal cervello che partono gli impulsi per rendersi protagonisti di ottime prestazioni. Siamo solo alla quinta giornata, il campionato è appena iniziato ed è talmente lungo che è impossibile convincersi di aver già fatto tanto finora, quindi non dobbiamo assolutamente commettere l’errore di pensare che le squadre vengano al Pala LUISS in gita, perché sarebbe la pecca più grande. Dobbiamo – conclude Briscese – acquisire la mentalità di arrivare sempre al massimo sotto ogni aspetto a  tutte le partite, poi le belle giocate e le vittorie giungeranno di conseguenza.”

La Virtus Valmontone è una squadra che fa molto affidamento sui due Rischia (Matteo e Simone, nda) su Moscianese, e su Graziani, migliori giocatori finora della formazione romana, che hanno portato la società del Presidente D’Ascenzo ad ottenere già 6 punti nelle prime quattro giornate di campionato.

Il match tra LUISS e Valmontone andrà in scena sabato 22 ottobre alle ore 18.00 presso il Pala LUISS di via Martino Longhi di Roma, dove ad arbitrare sono chiamati il Signor Nicola Savì di Bagheria (PA) e la Signora Angela Rita Castiglione di Palermo.

Danila Di Biase

 

 

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania