Ipocrisia e perbensimo: la Virtus Roma costretta a dire no sei milioni di euro

LE PAROLE DEL PRESIDENTE TOTI IN CONFERENZA STAMPA

Queste le parole del Presidente Toti durante la conferenza stampa tenutasi oggi presso il Palazzetto dello Sport di viale Tiziano, “La decisione che è maturata è quella di voler continuare

l´attività imprenditoriale e sportiva nel rispetto dei principi che io e il mio gruppo ci siamo sempre imposti e quindi non accetteremo la proposta di Ashley Madison, che per altro ha trovato grazie ai media una gratuita cassa di risonanza; sponsorizzazione che se da un lato avrebbe potuto sicuramente aiutare molto sotto il profilo tecnico-agonistico, come giustamente fatto rilevare da molti giornali che si occupano di basket, dall´altro avrebbe potuto mettere in discussione i principi etici, come fatto notare da altri quotidiani.

E´ in virtù di questo che però mi sembra giusto aprire ora una più ampia riflessione sulla futura allocazione delle risorse che non potrà non tenere conto di quanto nel mondo è successo negli ultimi anni.

Alla luce di quanto detto ritengo più giusto destinare eventuali ulteriori investimenti anziché allo sport alla “Fondazione Silvano Toti” che da sempre interviene in progetti sociali ed in aiuto dei più bisognosi. E in questo momento ve ne è sicuramente tanto bisogno.

Ricordo, solo per memoria, i più recenti interventi fatti dalla Fondazione: la donazione di un appartamento alla poliziotta Filomena De Gennaro, divenuta paraplegica a causa dei proiettili ricevuti dall´ex fidanzato; al restauro del Teatro Patologico sulla Cassia per i ragazzi con handicap mentali; all´intervento che si sta ultimando al Bambin Gesù attraverso ABIO (ludoteca).

Dopo tanti milioni investiti nel basket, dove troppo spesso mi sono trovato da solo, credo sia giusto pensare di rivolgere, ora, questa parte della finanza personale e del gruppo al sociale.

Con ciò voglio rassicurare anche Monsignor Flavio Capucci che non solo non “tradirò i valori e l´identità dello sport” ma anzi incrementerò, attraverso la Fondazione Silvano Toti, il mio impegno nell´aiuto di chi nella vita è stato meno fortunato di me.

Rimane inalterata però la mia passione per il basket e per la Virtus alla quale spero si possa legare nel più breve tempo possibile uno sponsor che abbia alti valori sportivi ed etici per dare risposte immediate ai tanti appassionati.

Sapendo che ora molti altri importanti marchi stanno chiedendo sponsorizzazione spero che i media avranno lo stesso comportamento nel futuro.”

In conferenza stampa è intervenuto anche il Vice Presidente della Virtus, l´onorevole Sergio

D´Antoni, “Aggiungo che la decisione che è maturata è principalmente della famiglia Toti ma anche della società, questa situazione deve rappresentare uno stimolo in più, un appello in più alla città. Tutti hanno dimostrato grande amore verso il basket e verso la Virtus ma se vogliamo che un´attività continui e che sia di alto livello c´è bisogno di investire sulla stessa. Sicuramente noi abbiamo una squadra che in campo sta dimostrando capacità , personalità e grande applicazione”.


Filippo Calabria

Ufficio stampa Virtus Roma

 

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania