VEZZALI-DI FRANCISCA A ROMA PER “UNA STELLA PER MARTA”

I Mondiali di scherma di Catania si sono tinti d’azzurro. Il primo oro assegnato lo ha conquistato Valentina Vezzali, che ha sconfitto in finale l’altra azzurra Elisa Di Francisca. Grande impresa per le due azzurre che, al termine di una finale storica per l’Italia, hanno conquistato la prima il sesto titolo mondiale della carriera, la seconda, oltre all’argento, la prima Coppa del Mondo (in quanto finalista ha conquistato i punti decisivi). Terminato il Mondiale, le due protagoniste si ritroveranno nuovamente di fronte: stavolta per solidarietà. Il 29 ottobre prossimo, infatti, le due campionesse saranno tra le protagoniste dell’edizione 2011 di “Una Stella per Marta”, il tradizionale appuntamento schermistico che da anni onora la memoria della sfortunata studentessa romana e schermitrice uccisa all’Università nel 1997.

Due campionesse in pedana e soprattutto due atlete dal cuore grande, che da anni aderiscono al trofeo per contribuire a diffondere l’importante messaggio dell’associazione “Marta Russo Onlus”, che promuove in Italia la cultura della donazione degli organi. Oltre alle due campionesse, in pedana saliranno anche il romano vice campione del mondo di fioretto Valerio Aspromonte, e l’altro campione romano Luca Simoncelli. La giornata sarà arricchita dagli assalti di decine di giovani schermidori delle più prestigiose società romane.

L’evento del 29 ottobre, giunto alla 12^ erdizione, si svolgerà, con inizio alle 17.30, al salone d’Onore della caserma della Guardia di Finanza Generale Sante Laria, dove sarà allestita la pedana per gli assalti.

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania