Calcio a5 serie A2: imbattibile il CLF

COMUNICATO STAMPA 29 OTTOBRE 2011: CSG PUTIGNANO – CLF 2-4 (p.t. 0-3)

In Puglia, la Canottierilazio Futsal batte 4-2 il CSG Putignano al Pala Five “Massimo Sbiroli” e conquista la quinta vittoria in altrettante partite di campionato, mantenendo la vetta della classifica del Girone B di serie A2. A segno Junior (due volte), Algodao e Velazquez.

PRIMATO CONSERVATO. Terza trasferta della stagione e terza cittadina “espugnata” dalla Canottierlazio Futsal, che a Putignano (Bari) supera per 4-2 il CSG con una prestazione ancora una volta autorevole, di personalità. Per i ragazzi di Marco Ripesi si tratta del quinto successo in altrettante partite di campionato e vetta confermata nel Girone B della Serie A2, ancora in condominio con la Cogianco Genzano, che oggi (in casa, contro Modugno) ha vinto una partita che a 5’ dal termine la vedeva sotto per 3-2. Sabato prossimo (5 novembre, alle h. 15:30) si gioca alla Futsal Arena: l’avversario della CLF è il Futsal Palestrina, mentre la settimana successiva sarà la volta dell’attesissima sfida proprio con la Cogianco.

LA CRONACA DELLA GARA. Il CSG Putignano è tutta un’altra squadra rispetto a quella che ha giocato le prime partite di campionato e può schierare (anche) i brasiliani Leandro Pereira e Tiago Moreira; Marco Ripesi ha a disposizione tutti gli effettivi e sfrutta una efficacissima rotazione, vera arma in più della CLF. Le prime fasi sono di studio e la CSG prova timidamente a far valere il fattore campo, ma Miarelli non corre problemi seri. Dall’altra parte, a difendere i pali c’è il brasiliano Soso (portiere molto abile con i piedi che sabato scorso ha realizzato una tripletta contro l’Orange Passion, nella prima vittoria stagionale dei ragazzi di Napolitano), ma a dargli il primo dispiacere è proprio un suo connazionale, il fuoriclasse Junior, che al minuto otto varca per la prima volta la porta di Putignano: vantaggio per la CLF. Il gol spiana la strada ai ragazzi di Ripesi, che raddoppiano dopo cinque minuti con Algodao (13’) e vanno a riposo sul 3-0 grazie alla rete del capocannoniere della squadra, Velazquez, che al 19’ firma il suo gol numero 6 di questo scorcio di stagione. Nella ripresa i conti li chiude subito (e ancora una volta) Junior, che dopo 120 secondi sigla la doppietta personale e il gol n° 6 del suo torneo, che lo porta ad “agganciare” Velazquez nella classifica dei marcatori della CLF. E’ la rete che vale il 4-0 per la Canottierilazio Futsal; il gol che, in qualche modo, anestetizza la gara. I ragazzi di Ripesi, infatti, continuano nella gestione del pallone, ma abbassano un po’ il ritmo e questo consente a Juninho prima e a Da Silva poi, di accorciare le distanze. Sul 4-2, però, la CLF non corre mai rischi seri e si limita a controllare. Il CSG aumenta la pressione ma commette qualche fallo di troppo, così la squadra di Lungotevere Flaminio può usufruisce di un tiro libero (16’00’’), che Junior sbaglia: è il secondo errore consecutivo della CLF in questa specialità, dopo quello di Goldoni contro Scafati. Nonostante questo il risultato non cambia Finisce così: 4-2. E per la Canottierilazio sono (ancora una volta) tre punti fondamentali nella lotta per il salto di categoria

IL COMMENTO DEL MISTER. L’allenatore Marco Ripesi è soddisfatto dei tre punti e del primato consolidato ma ammette che, all’inizio, “è stata una partita dove abbiamo avuto qualche piccola difficoltà nell’impostare il gioco”; poi, appena la CLF ha acceso i motori “siamo riusciti a impostare la gara per il verso giusto e ci siamo meritatamente trovati sul 4-0”. Alla fine c’è stato il ritorno della CSG Putignano, che si è portata sul 2-4 “ma non abbiamo mai sofferto, ci siamo limitati a controllare la gara senza correre rischi”. Junior, autore di una doppietta, ha fallito un tiro libero dai sei metri e mezzo (quasi un rigore): “Lui è un giocatore di grande talento – afferma Ripesi – oggi ha giocato discretamente, ma può dare di più, come tutta la squadra. Adesso godiamoci questo successo, ma a Roma ci metteremo subito a lavorare sulla gara di sabato prossimo, quando affronteremo il Futsal Palestrina”.

(28 ottobre 2011 – Pala Five Massimo Sbiroli, Putignano): TABELLINO

CSG PUTIGNANO – CANOTTIERILAZIO FUTSAL: 2-4 (0-3 p.t.)

CSG PUTIGNANO: Soso, Gianfrate, Giotta G., Romanazzi, Juninho, Pereira, Da Silva, Giotta D., Milani, Tiago Moreira, De Giorgio, Gadaleto. All.: Corrado Napolitano

CANOTTIERILAZIO: Miarelli, Follador, Algodao, Velazquez, Romano, Goldoni, Mentasti, Junior, Eric, Giustozzi, Sordini, Mazzuca All.: Marco Ripesi

MARCATORI: 08’ Junior (CLF), 13’ Algodao (CLF), 19’ Velazquez (CLF) del p.t.; 02’ Junior (CLF), 9’51’’ Juninho (CSG), 11’24’’ Da Silva (CSG) del s.t..

AMMONITI: Juninho (CSG); Sordini (CLF) nel s.t.

ARBITRI: Mario Donati (Foligno), Giuseppe Grillo (Rossano) CRONO: Nicola Gisondi (Molfetta)

 

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania