Pallanuoto, Roma Vis Nova esordio vincente a Catania

Vittorioso

I giallorossi debuttano espugnando Catania nella prima giornata di Campionato: Muri Antichi KO per 12-8, Antonio Vittorioso sugli scudi (6 gol) e capitolini subito in testa alla graduatoria del girone Sud insieme a Lazio, RN Cagliari, Telimar Palermo, Acicastello e Roma 2007

CATANIA – La Roma Vis Nova inizia nel migliore dei modi la stagione andando ad espugnare Catania e affondando per 12-8 il Famila Muri Antichi. Esordio positivo dunque per i giallorossi nella prima giornata di andata del Campionato di A2: dopo un ottimo primo tempo chiuso egregiamente e in largo vantaggio per 6-1 la squadra romana ha subito un ritorno prepotente dei padroni di casa, riusciti con azioni quasi in fotocopia a ridurre pesantemente il parziale e chiudendo la seconda frazione solamente con una rete di scarto (7-6) dietro i giallorossi. Il tempo di riordinare le idee però che la formazione capitolina, spronata ad una maggiore attenzione ed un’attenta organizzazione di gioco, riusciva ad avere le giuste risposte aggiudicandosi il terzo periodo per 3-2 (10-8). Con l’inerzia del match di nuovo a proprio favore i giallorossi sono tornati ad essere concentrati ed aggressivi, amministrando bene il vantaggio e allungando ulteriormente nell’ultima frazione di due reti sugli avversari, battuti col finale di 12-8. Antonio Vittorioso, bomber pluridecorato neoacquisto della Roma Vis Nova, si è reso protagonista assoluto del match grazie a ben 6 marcature, utili a portare a casa tre punti importantissimi per iniziare al meglio l’avventura 2011-2012. Il commento di Alessandro Duspiva, tecnico Roma Vis Nova: “E’ sempre positivo iniziare il campionato con una vittoria, soprattutto in trasferta. Però oggiAggiungi un appuntamento per oggi, oltre il risultato, sinceramente non abbiamo disputato una grande partita, ma è l’inizio e il gioco sono sicuro verrà fuori, incontro dopo incontro. Dopo un buon inizio, siamo calati mentalmente non giocando con la stessa intensità ed abbiamo subito il ritorno degli avversari. Per fortuna ci siamo ripresi subito, mantenendo gli avversari sempre a distanza di sicurezza e grazie ad un buon gioco di squadra, abbiamo permesso ai nostri finalizzatori, come Vittorioso e Spiezio, di esaltare le loro doti e segnare le reti decisive per i tre punti“
CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE – SERIE A2
GIRONE SUD, 1a GIORNATA – Sabato 19 novembre 2011
– Catania, Piscina Comunale Nesina –
Famila Muri Antichi CT – Roma Vis Nova 8 – 12 (1-6, 5-1, 2-3, 0-2)
Arbitri: Barletta e Rotondano
Muri Antichi: Graziano, Carchiolo, Piazza, Herceg 2 (1 rig.), P. Alessi, Simonetti 1, Scirè 2, Aloisi, Cassone, Sfogliano, Spampinato 2, E. Alessi 1, Di Stefano. All. R. Caruso.
Roma Vis Nova: Vespa, Ferraro, Piccinini, Africano 1 (rig.), Vitola, Murro, Spinelli, Vittorioso 6 (1 rig.), Montani, Martella, Spiezio 3, Grossi 1, Faiella 1. All. Duspiva
Usciti per limite di falli: nessuno.
Superiorità Muri Antichi 3/5 +1 rig., Roma Vis Nova 3/8 + 2 rig
Spettatori: 300 circa

Gianluca Meola
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Roma Vis Nova Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania