Calcio femminile, serie A: trasferta amara per la Lazio

Nulla da fare per la S.S. Lazio Calcio Femminile nella settima giornata d’andata del campionato di serie A. Le biancocelesti sono state sconfitte di misura (1-0) sul campo della matricola Riviera di Romagna.
A penalizzarle un episodio al 26’ del primo tempo, con Mariani che infila a sorpresa la porta difesa da Mimma Fazio.

“Abbiamo creato tanto gioco, ma non siamo riuscite a realizzare – spiega mister Igor Jankole – Come già in precedenti match, ci è mancata quella giusta cattiveria agonistica, e così poi a condannarci è stato un singolo episodio. Ora sarà necessario rivedere il fronte d’attacco e, soprattutto, guardare al futuro, ripartendo proprio da una valutazione dei nostri errori”.

Riviera di Romagna-S.S. Lazio Calcio Femminile 1-0 RIVIERA DI ROMAGNA (3-5-2) Vicenzi; Carrozzi (18’ st Ghirardelli), Ugolini, Del Gaudio; Petralia, Mainardi, Barbieri, Ranzolin (42’ st Sarnatoro), Piolanti; Mariani, Mastromarino (34’ st Prost). All. Antonio Cansi.
LAZIO (4-4-2) Fazio; Cunsolo, Di Bari, Savini, Cassanelli; Lanzieri, De Angelis (12’ st Vuerich), Ciccotti, Couto; De Luca (42’ st Visconti), Berarducci. All. Igor Jankole.
ARBITRO: Finzi Valentina di Foligno
MARCATRICI: Mariani (R) 26’ pt
AMMONITE: Lanzieri (L) 46’ pt; Petralia (R) 3’ st; Cassanelli (L) 20’
st, Prost (R) 36’ st.
Recupero: 1’ – 4’

Roma, 26 novembre 2011

Ufficio Stampa S.S. Lazio Calcio Femminile

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania