Basket femminile, serie A2: brutta serata per Pomezia

Free Woman AnconaRomaSistemi So.Se.Pharm Pomezia 8258 (21-14, 41-26, 58-44)
FREE WOMAN ANCONA: Tomassetti L. , Servadio C. 7 , Moroni G. 5 , Pierdicca G. 2 , Sordi C. 26 , Lascala E. 16 , Cadoni C. 4 , Racca R. 4 , Formiconi G. 8 , D’Hondt G. 10 , All. Piccionne Luca
ROMASISTEMI PUBLIMAS POMEZIA: Martinoia F. 3 , Fantauzzi M. 4 , Vigano’ E. NE , Gelfusa L. 9 , Scibelli C. 4 , Morgagni V. 4 , Ceccarelli S. NE , Perseu L. 6 , Georgieva D. 21 , Milazzo O. 7 , All. Diotallevi/Goccia

ARBITRI:Luca Santilli, Marco Vittori
NOTE:  Free Woman Ancona tiri liberi 19/22 (86,4%), RomaSistemi Publimas Pomezia tiri liberi 19/25 (76%),

Un sabato da dimenticare per la Romasistemi Publimas Pomezia che in quel di Ancona incappa forse nella sua peggior prestazione stagionale. E’amaro l’esordio in panchina di coach Diotallevi che vede purtroppo le sue ragazze cedere ai colpi di una Free Woman Ancona pimpante e precisa, con una Carola Sordi in vera e propria giornata di grazia.

Le laziali sbagliano l’atteggiamento in campo fin dall’inizio e vengono punite dalle avversarie particolarmente precise soprattutto da oltre la linea dei 6,75, che piazzano subito uno strappo importante che poi Gelfusa e compagne non riusciranno mai a ricucire.

E’presto per parlare di campanello d’allarme in casa pometina, con le ragazze che hanno probabilmente pagato il cambio d’allenatore non riuscendo ad adattarsi ancora al meglio alla nuova filosofia di gioco, ma già dal prossimo impegno interno contro Battipaglia ci si aspetta una reazione importante sotto tutti gli aspetti.

Intanto la società pontina rimane vigile sul mercato alla ricerca di una lunga italiana da poter inserire nel proprio roster.

 

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania