Calcio Femminile, Il Tavagnacco ferma la Lazio

Eleonora Cunsolo

Sconfitta di misura (1-0), oggiAggiungi un appuntamento per oggi pomeriggio alla Borghesiana, per la S.S.
Lazio Calcio Femminile nell’ottava giornata d’andata del campionato di
serie A.
A battere le biancocelesti, già reduci dall’amara sconfitta di tre
giorni fa con la Torres, ci pensa il Tavagnacco, che va a segno al 19’
del primo tempo con la Riboldi.
Eppure le padrone di casa non demordono, il loro gioco diventa più
intenso con lo scorrere dei minuti ed una super Fazio para anche un
rigore al 41’ del primo tempo.
La Lazio cresce ancora nella ripresa, ma non riesce ad infilare la porta
di Marchitelli, ed il match si chiude 1-0 a favore delle ospiti.
“Le ragazze hanno giocato un gran secondo tempo – spiega mister Igor
Jankole – Hanno combattuto e lottato fino alla fine, ma ancora una
volta, non mi piace dirlo, la fortuna non è stata dalla nostra parte”.
Ora il campionato di serie A vedrà una lunga sosta. Il prossimo impegno
per la Lazio è in calendario il 7 gennaio 2012 sul campo del Venezia
1984 (nona giornata d’andata).
Prima delle vacanze natalizie, le biancocelesti disputeranno in casa –
domenica 18 dicembre – la terza giornata di Coppa Italia contro il Grifo
Perugia.
S.S. Lazio Calcio Femminile – Graphistudio Tavagnacco 0-1
LAZIO (4-4-2) Fazio; Cunsolo, Di Bari (43’ st Lombardozzi), Savini,
Cassanelli; Ciccotti, Lanzieri, Couto (43’ st Vuerich), Pecchia (11’ st
Visconti); De Luca, Berarducci All. Jankole.
TAVAGNACCO (4-4-2) Marchitelli; Sorvillo, Bissoli, Camporese, Rodella;
Tuttino, Bonetti (36’ st Martinelli), Parisi, Mauro (1’ st Di Filippo);
Riboldi, Brumano (26’ st Giuliani). All. Rossi.
MARCATRICI: 19’ pt Riboldi.
AMMONITE: 20’ st Berarducci (L), 21’ st Parisi (T), 40’ st Pecchia (L),
44’ st Savini (L)
NOTE: Fazio (L) para un rigore al 41’ pt. Recupero: 2’, 5’.

Ufficio Stampa S.S. Lazio Calcio Femminile – cell. 335 5388584

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania