Pallamano, La Lazio sconfitta a Fondi

I biancocelesti escono sconfitti onorevolmente 33-28 contro i primi in classifica. Langiano: “Noi meglio nella ripresa. Ora sotto con Gaeta”

FONDI (Latina) – La Lazio perde il derby contro il Fondi capolista, con il punteggio finale di 33-28. I biancocelesti, tuttavia, mantengono il quarto posto in classifica ed aspirano al pronto riscatto sabato prossimo contro Gaeta, nell’ottava giornata del girone B di A1. “Siamo stati sconfitti da una squadra fortissima – ha dichiarato il mister della Lazio, Giuseppe Langiano – Il Fondi è la favorita per salire in Elite ed oggiAggiungi un appuntamento per oggi ne ha dato un ulteriore dimostrazione. Dopo un primo tempo molto complicato, ci siamo riscattati nella ripresa arrivando a -5 dai nostri avversari. Ora dobbiamo ripartire contro Gaeta, ambire alla vittoria esterna, perché poi ci aspetta un altro test impegnativo contro Città S. Angelo a Civitavecchia”. Nella Lazio, da sottolineare la prova di Facundo Fuente, autore di 9 reti davanti al suo ex pubblico e quella di Nermin Mujanovic, a segno 7 volte. Prima convocazione per il pivot Davide Mazzini, proveniente dalla Under 18. Presente a Fondi anche Matteo Di Spena, giovanissimo portiere classe ’95.
CAPORICCIO FONDI – S.S. LAZIO PALLAMANO 33-28 (15-7)
CAPORICCIO FONDI: Di Manno S. 8, Di Manno V., D’Angelis, D’Ettorre 5, Molineri, Vieyra 8, Zizzo 3, Panariello 1, Campins 6, Riccardi, Pestillo 2, Pinto, Gionta, Di Cicco. All. De Santis
S.S. LAZIO PALLAMANO: Corvino, Amendolagine, De Ruggieri, Calzetta 2, Geretto 2, Paolone 3, Fuente 9, Langiano S. 2, Cardone 3, Mujanovic 7, Di Spena, Mazzini. All. Langiano G.
Arbitri: Zendali – Riello

Ufficio Stampa S.S. Lazio Pallamano

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania