Un sabato di grande valore tecnico all’ippodromo Capannelle

OSTACOLI DI LUSSO CON STEEPLER DI VALORE E L’AFFASCINANTE CROSS: I DUE ANNI VELOCI NELLA TRIS

Un sabato di grande valore tecnico all’ippodromo Capannelle con ostacoli di lusso e i due anni veloci nelle corse in piano. La tris chiuderà la giornata con 16 due anni che si sfideranno sul miglio. Forbice di peso che va dai 63 kg di Somestesi ai 51 di Tempesta Esplosiva ma in mezzo c’è tantissima scelta: Deficit in Love, Lucerna,Corona Boreale, Grimpa, Kabestus, Safina Volley, Signum,Kekkino, Maglietta Fina, Kammeo. Non mancheranno le emozioni anche in tutte le altre corse: otto in tutto con tre prove dedicate ai saltatori e cinque in piano, quattro handicap, una condizionata per i due anni sui 1.200 metri e spazio anche per Gentlemen e Amazzoni, il tutto con distanze da 1.200 a 2.200 metri. Merita attenzione la condizionata sui 1.200 metri con in campo protagonisti di qualità come Another Break, Approach Me, Drive Trough, Golden Splendid, Lady Story, Oracle Force, Pink Sapphire, Pure Planet, Recovered e Siendra. Nelle tre corse per i saltatori sarà molto affollata la prova per i tre anni che sono alla ricerca della prima affermazione, saranno in 12 in siepi. Molta qualità invece in steeple con Alba Reale, Croaldigno, Marpione, Pacifick,Singapore Blue, Zarkali. Infine lo spettacolo più emozionante, il Cross: a giocarsela sui 4.000 metri disseminati di ogni tipo di ostacolo saranno Blanc de Blancs, Monjoliano, Salar Jamaal, Salon de Provence, Speedy Woodpecker e Val Heureux.

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania