Basket C dilettanti : la Tiber batte la Sam e rimane in vetta

Va alla P.O.R. Tiber il derby di Montesacro. Battuta ancora una volta la Sam, stavolta senza i patemi vissuti all’andata, anche se i 13 punti di distacco tra le due squadre costituiscono il massimo vantaggio, maturato proprio nel finale di una partita comunque  quasi sempre controllata dai ragazzi di Satolli. In virtù di questa vittoria, la P.O.R. Tiber mantiene la vetta della classifica del girone G pari merito con Luiss e Gaeta, entrambe vincenti in questo turno di campionato.
La sensazione è che la squadra arancio-blù avrebbe potuto assicurarsi i due punti con più tranquillità se le percentuali al tiro fossero state migliori (37% dal campo, solo 3/16 al tiro da tre). Ma era un derby, peraltro giocato in un PalaRinaldi strapieno, cioè una di quelle partite dove spesso la tensione gioca brutti scherzi. Da rimarcare i 15 rimbalzi di capitan Padovani.
Partenza di marca Sam, subito avanti 4-0 e poi, sotto la spinta di Piccolo (schierato a sorpresa in quintetto base) e Ubertini, 13-8 dopo 9 minuti. La P.O.R. Tiber sbaglia molto in attacco, ma grazie a 4 punti consecutivi di Bini e a una tripla di Padovani piazza un parziale di 7-0 che le consente di chiudere avanti il primo periodo di gioco. Dopo il canestro in apertura di secondo periodo di Castiglioni, c’è la reazione dei padroni di casa, che rispondono con un 7-0 chiuso da Sodani (20-17 al 13′). Padovani e Castiglioni tengono botta e anche in questo caso il finale di quarto arride alla P.O.R. Tiber, che negli ultimi 3′ piazza un 10-0 grazie al quale può andare sull’intervallo con il massimo vantaggio della prima metà di gara: 25-32.
In apertura di terzo periodo la Sam prova a riportarsi a contatto ma viene ricacciata indietro da Mai e Bini e la P.O.R. Tiber arriva a toccare anche il più 11 (38-49), prima che grazie ai tiri liberi di Piccolo e Franzon la Sam possa riavvicinarsi (41-49 al 30′). Nell’ultimo quarto la formazione di Castellano produce il massimo sforzo per rimettere il naso avanti, ma la P.O.R. Tiber rimane sempre in controllo e riesce anche ad allungare mantenendosi stabilmente intorno ai 10 punti di vantaggio.
SAM-P.O.R. TIBER 56-69
Parziali: 13-15, 25-32, 41-49)
SAM: Franzon 6, Piccolo 14, Meiarini, Andreoli, Zampar, Silvestri 4, Ruggeri 2, Sodani 11, Catasta 7, Ubertini 12. All. Castellano
P.O.R. TIBER: Nucifero 8, Giuliano 13, Padovani 13, Pugliese 5, Mai 6, Bistarelli, Bini 18, Sabattini 2, Castiglioni 4, Meschini ne. All. Satolli
Ufficio Stampa U.S.Tiber Basket Roma

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania