Atletica> Romaostia-Più di dodicimila sulla linea di partenza.

Elite runners e podisti da tutta Italia per uno spettacolo di sport.

Anche gli ultimi dettagli organizzativi sono stati messi a punto, l’allestimento del percorso sarà operato nella notte tra sabato e domenica: è tutto pronto per scrivere il trentottesimo capitolo della storia sportiva e popolare della RomaOstia.
Con molta probabilità saranno più di dodicimila gli atleti che partiranno dal PalaLottomatica dell’Eur per correre i ventuno chilometri e novantasette metri che separano Roma dal mare di Ostia e dare vita ad uno spettacolo di colori ed emozioni che accenderà via Cristoforo Colombo. A questi si aggiungeranno gli oltre mille appassionati di running iscritti alla Euroma2Run la gara non competitiva di 5 chilometri le cui iscrizioni resteranno aperte fino alle 20 di sabato 25 febbraio presso Casa RomaOstia (Salone delle Fontane – Via Ciro il Grande).
Per consentire a tutti gli appassionati di seguire l’ampia sintesi della manifestazione, che sarà realizzata dalla Rai, è già inserita nel palinsesto di Rai Sport 1 la differita alle ore 20:15.
Il traguardo, posto al centro della Rotonda di Ostia, incoronerà il trentottesimo vincitore e la trentottesima vincitrice della gara, i cui nomi andranno ad aggiungersi ad un albo d’oro invidiabile che annovera nomi come quello di: Stefano Baldini, Andrew Masai, Robert Cherouyot, Elijah Keitany, Salvatore Nicosia, Marco Marchei, Carl Thackery, Gloria Marconi, Maura Viceconte, Franca Fiacconi, Souad Ait Salem e Rosaria Console.
Ci saranno al via alcuni dei migliori specialisti del momento sia internazionali che italiani, quest’ultimi si contenderanno il titolo di Campione d’Italia di mezzamaratona maschile e femminile: ci sarà il vincitore della passata edizione, il primo atleta ad aver abbattuto il muro dell’ora di corsa nella RomaOstia, Beyu Tujuba Megersa (P.B. 59’43’’), John Kiprotich (P.B. 59’23’’), Vincent Kipruto (P.B. in maratona 2h05’13’’), Philemon Kimeli (P.B. 59’30’’) e diversi altri atleti uomini con un accredito inferiore ai 63 minuti. Per il titolo di campione d’Italia sarà interessante seguire il confronto tra Stefano La Rosa (C.S. Carabinieri), alla sua seconda uscita in mezzamaratona, Domenico Ricatti (C.S. Aeronautica), primo italiano sul traguardo della maratona di Berlino e campione d’Italia 2011 sui diecimila metri, e il veterano della maratona Denis Curzi (C.S. Carabinieri). Nella sfida potrebbero inserirsi Stefano Scaini, Alberto Montorio e Liberato Pellecchia. Al via anche Walter Endrizzi (Fiamme Azzurre), medaglia di bronzo nella maratona alle paralimpiadi di Pechino 2008.
La gara femminile vedrà sfidarsi Florence Jebet Kiplagat (P.B. 67’40’’), Agnes Jepkemboi Kiprop (P.B. 68’48’’) e Tirfi Beyene (P.B. 69’24’’) ma i riflettori saranno puntati su Anna Incerti, vincitrice della RomaOstia nel 2009 e nel 2011, detentrice del primato femminile della corsa e alla ricerca di una prestazione maiuscola per iniziare alla grande il suo cammino verso l’Olimpiade di Londra. A battagliare con la Incerti per il titolo di Campionessa d’Italia ci sarà Valeria Straneo (P.B. 69’42’’) che sul veloce percorso della RomaOstia punta anche ad abbassare il suo personal best. In gara anche Gloria Marconi (P.B. 69’25’’) e Marcella Mancini (P.B. 73’15’’).
La presentazione ufficiale alla stampa degli elite runners si svolgerà sabato 25 febbraio alle ore 11:30 presso l’Hotel Sheraton di viale del pattinaggio 100 mentre sempre sabato alle ore 17:30 presso Casa RomaOstia è prevista la presentazione ufficiale dei pace-makers e l’incontro generale con tutti gli elite runners per sancire ancora di più il legame forte tra l’elite dell’atletica e il podismo popolare che in trentotto anni ha sempre contraddistinto la RomaOstia rendendola la gara più amata dagli italiani!

www.romaostia.it

08.00 – Ritrovo dei concorrenti alla partenza, Palalottomatica ( Roma Eur )
08.40 – Termine ultimo per la consegna delle borse personali
09.00 – Termine ultimo per entrare all’interno delle griglie di partenza
09.05 – Partenza della gara riservata agli atleti diversamente abili
09:10 – Partenza Prima Onda
09:25 – Partenza Seconda Onda
09:35 – Partenza Terza Onda
10.15 – Primi arrivi
10.45 – Inizio della cerimonia di premiazione
11.00 – Ritiro premi in denaro e materiale sportivo presso lo stabilimento Sporting beach
12.40 – Scadenza del tempo massimo di 3h 00′
12.30 – Partenza Navette per gli ospiti degli Hotel

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania