Football Americano> Al via la stagione 2012 di IFL

Coach Monza

Dopo una lunga attesa torna nel vivo il massimo campionato italiano di
Football Americano. La IFL (Italian Football League) ha aperto i battenti il
26 febbraio con il kick-Off Classic, la partita inaugurale della stagione,
giocata a Parma e vinta dai campioni d’Italia dei Panthers sui Warriors
Bologna per 20-13.
Questo week end scenderanno in campo tutte le altre formazioni e i
MisterSex Lazio Marines sono attesi dall’impegnativa sfida in trasferta,
contro i Lions Bergamo al rientro in IFL, in programma domenica 4 marzo.
MisterSex Lazio Marines rinforzati rispetto all’anno passato grazie a tanti
rientri, all’arrivo di tre ottimi giocatori dagli States e all’innesto di buona
parte della formazione Under 21 vicecampione d’Italia.
Quarterback per la stagione 2012 sarà Blake Barnes, offensive
coordinator dell’Under 18 biancazzurra e coach dei Qb delle giovanili.
Barnes ha alle spalle un’esperienza triennale nei Georgia Bull Dogs. Ha
inoltre militato nei Paris La Courneuve Flash, raggiungendo la finale del
campionato francese 2010 e le semifinali in Eurobowl, e nei Calanda
Broncos con cui ha vinto il campionato svizzero 2011.
Il 2012 segna inoltre il ritorno di un grande linebaker entrato ormai di diritto
nella storia dei MisterSex Lazio Marines. Kellen Pruitt è stato, insieme a
Nick Eyde, uno dei protagonisti della magica stagione del 2009 che ha
visto i Marines arrivare fino al Super Bowl e sfiorare di un soffio il titolo di
campioni d’Italia.
Terzo acquisto in campo per il 2012 è Vincent Pervis che arriva al posto
del già annunciato Stephan Virgil. Pervis ha giocato nella passata
stagione nei Basel Gladiators, ai comandi dal nuovo defensive coordinator
dei Marines, Devan Moylan.
Head coach della stagione 2012 sarà Antonio “Tony” Monza, reduce
dall’ottima esperienza con l’Under 21 vicecampione d’Italia 2012. Sarà
affiancato nel ruolo di offensive coordinator da Tom Busch, proveniente
così come Moylan dalla prestigiosa University ok Iowa.
Come detto tanti sono i giovani che entreranno a far parte del Senior
Team. Dieci di loro arrivano dall’Under 21 mentre quattro hanno disputato
il campionato in Under 18. Sono stati inoltre promossi dalla formazione di
ben quattro atleti a conferma dell’importanza che la società attribuisce all’impegno e alla gavetta nelle giovanili e nelle serie minori.
Tra le conferme ci sono i tre atleti provenienti dai Barbari Roma Nord, Andrioli, Bruni e Marconato, alla seconda stagione nei Marines e seguiti quest’anno dall’ex compagno di squadra Barbanti.
Questa stagione rappresenterà una vera e propria prova d’esame per l’ormai esperta e consolidata linea d’attacco biancazzurra: oltre alle conferme del centro Gabriele Silvestri e del tackle sinistro Mauro Trombetti
sono stati inseriti le due più promettenti linee di attacco delle giovanili, Andrea Grillo e Mirko Romor.
Da tenere d’occhio anche Lorenzo D’Angelo, dopo una stagione in Under 21 giocata ai massimi livelli.
La difesa riparte invece dai suoi pilastri Iaccarino, al rientro in campo dalla prima partita dopo l’infortunio nell’amichevole dello scorso marzo del Blue Team contro la Germania, e Tortorici, finalmente libero dagli impegni con la nazionale maggiore. Difesa rinforzata anche da nuovi innesti: un grande lavoro è stato fatto in particolar modo nel reparto dei Defensive Back, proveniente per la maggior parte dalle giovanili e seguito in maniera specifica e competente dal nuovo defensive coordinator Devan Moylan.
Importanti gli arrivi di Marco Melis, linea di difesa arcigna, in prestito dai Crusaders Cagliari, Valerio Lorè storico giocatore dei Wild Boars e dei Trucks Bari e di Max Valia, un passato nei Grizzlies e l’ultima stagione giocata con la formazione Cif 9 della Legio XIII.
Tornano inoltre dopo un anno di stop il running back Stefano “Cinghio” Fabrizio, e le due linee di attacco Serge Yovo e Piero De Blasi.
Nell’iniziare questa nuova stagione con impegno, sacrificio, devozione e sportività, i Marines non possono non rivolgere il più sentito e caloroso pensiero a Tancredi Vismara, storico Running back coach biancazzurro, fermo ai box per motivi di salute, con la speranza di rivederlo presto a bordo campo.

Roberto D’Amico
Ufficio Stampa Lazio Marines
+39 347 25 17 393
ufficiostampa@marineslazio.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania