Frascati Skating si colora d’azzurro: quattro convocati e due “osservati speciali” con la Nazionale

Il cielo del Frascati Skating si colora d’azzurro. Il commissario tecnico della Nazionale Antonio Merlo ha infatti diramato le convocazioni per tutte le categorie per il raduno di Calenzano (provincia di Firenze) dal 15 al 18 marzo prossimi. La società del presidente Claudio Valente conta ben quattro convocati “ufficiali” più altri due atleti che parteciperanno per essere “visionati” dallo stesso commissario tecnico. Tutti i convocati del Frascati Skating si cimentano nella specialità del singolo.
In prima fila, a rappresentare i colori del club frascatano, ci sono gli affermatissimi (nonostante la giovane età) Dario Betti e Cristina Trani, nella categoria Senior (cioè quella degli Assoluti). Ma due gradite conferme/sorprese arrivano anche dalla categoria Cadette dove il ct ha chiamato Valentina Calicchio e Costanza Barbante. «Per quanto riguarda Costanza – spiega il presidente Claudio Valente – si tratta di un riconoscimento importante da parte del ct. L’anno scorso, infatti, la nostra atleta gareggiava ancora tra le Allieve (la categoria immediatamente inferiore, ndr) dove ha ottenuto il secondo posto nel singolo e il quarto nella combinata ai campionati italiani. Evidentemente Merlo l’ha ritenuta già pronta e competitiva per la categoria superiore. Valentina, invece, già l’anno scorso faceva parte del giro azzurro e comunque ottenne un secondo posto ai campionati italiani Cadetti, partecipando pure a un importante gara internazionale di Coppa Europa in Francia».
Ma al raduno di Calenzano sarà presente un gruppo di atleti che verranno visionati dal commissario tecnico: tra di loro i tesserati del Frascati Skating Niccolò Campita (categoria Jeunesse, 16-17 anni) e Noemi Da Mario (categoria Senior), che tra l’altro è anche allenatrice del vivaio della società tuscolana. «Pur non avendo ottenuto risultati di punta, hanno comunque rimediato buoni piazzamenti nella scorsa stagione – spiega Valente – e il ct li vuole vedere da vicino». Un grande risultato per lo staff tecnico composto dal responsabile Gabriele Quirini e dai suoi più stretti collaboratori, Luca D’Alisera e Anna Iannucci, ma il vivaio del Frascati Skating promette di “sfornare” nuovi talenti. «Tra i più piccoli ci sono almeno un bambino e una femminuccia con ottime potenzialità, staremo a vedere» sorride Valente. E ne ha tutti i motivi.

Area comunicazione Asd Frascati Skating
www.frascatiskating.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania