Calcio a 5> Ariccia, Borsato: Dover fare i play out serebbe stato ingiusto

Il 4-4 di Capoterra consegna alla Carlisport una salvezza ancora non ufficiale, ma praticamente virtuale. L’ostacolo Alphaturris (-2 punti in classifica, solo sconfitte e anche larghe in questa stagione) non può certamente essere di intralcio nell’ultima giornata di campionato “regolare”. Con 36 (+3) punti la Carlisport, dunque, eviterà i play out. Una quota altissima che ha costretto gli ariccini a tremare fino al penultimo turno di campionato, quando nel temuto scontro diretto in terra sarda è arrivato il pari che serviva. «Anche sabato abbiamo fatto un’ottima gara» dice Luis Henrique Borsato, autore di una tripletta che ha “accompagnato” la rete di capitan Calizza. «Avremmo meritato di vincere – aggiunge il pivot -, ma qualche errore soprattutto in fase di finalizzazione non ce lo ha permesso. Comunque a noi serviva almeno un punto e lo abbiamo ottenuto». Grazie anche alla tripletta del brasiliano che quando sente aria di Sardegna (l’anno scorso era al Basilea Cagliari) evidentemente si esalta. «Sono contento delle mie reti che sono state importanti – dice Borsato -, ma oggiAggiungi un appuntamento per oggi era decisivo il risultato e quello ci rende ancor più felici. D’altronde per una squadra come la nostra dover giocare i play out sarebbe stata davvero un’ingiustizia». La classifica nella parte centrale è stata cortissima, basti pensare che il Castel Fontana, attualmente a quota 42 punti, giocherà i play off. «Indubbiamente qualche partita l’abbiamo sbagliata – rimarca il pivot della Carlisport -, in special modo contro l’Orte e l’Acquedotto nel girone di ritorno. Ma ora è inutile pensarci». L’Alphaturris non può essere un pericolo all’ultima giornata. «I numeri loro parlano chiaro, ma noi dovremo comunque giocarla senza pensare alla posizione di classifica dell’avversario. Non possiamo proprio sbagliare» sentenzia Borsato che ancora non pensa al suo futuro. «Ne parleremo a breve con la società – sostiene l’attaccante -, ma io qui mi sono trovato benissimo e mi sono integrato perfettamente in un ambiente davvero bello. Non penso ci saranno problemi per continuare con la Carlisport, io lo spero, ma ne parleremo più avanti».

Ufficio Stampa Carlisport calcio a 5
www.carlisportcalcioa5.net

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania