Basket play-off DNC : la Tiber affronta gara 2

E’ il momento più importante della stagione per la P.O.R. Tiber. Domani alle 20.30 si disputa gara due dei quarti di finale e, dopo la sconfitta in gara uno, la situazione è semplice: bisogna vincere per guadagnarsi la “bella”, mentre una sconfitta significherebbe chiudere la stagione. Ancora in dubbio la presenza di Bini, che ha giocato in gara uno condizionato da un infortunio riportato durante il riscaldamento, e Nucifero, tornato anche lui non in perfette condizioni da Marino. Ma a prescindere da chiunque andrà in campo, la P.O.R. Tiber è pronta a dare il massimo per tornare a Marino.
“Gara uno ci ha lasciato un po’ di rammarico – dice coach Gigi Satolli – perché, pur essendo stata una partita non giocata bene da entrambe le squadre, ci eravamo messi nelle condizioni di potercela giocare per vincere. Purtroppo quando siamo riusciti a raggiungere il 40-40, tre tiri da tre in poco tempo ci hanno costretti a ricominciare da capo. Eppure, nonostante i problemi fisici di Bini e Nucifero e il quinto fallo di Mai, siamo riusciti ad arrivare vicini nel punteggio, ma non abbastanza per completare la rimonta. Tuttavia sono convinto che la partita ci è servita per acquisire la giusta consapevolezza di poterci giocare la serie fino in fondo. Adesso lotteremo per poter tornare a Marino. Non molliamo di un centimetro”.
Ufficio Stampa U.S.Tiber Basket Roma

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania