Hockey M> Il Presidente Enzo Corso premiato nella tradizionale festa dell’USSI Roma

Davvero tanti i consensi a conclusione della tradizionale festa di Ussiroma (Gruppo Romano dell’Unione Stampa Sportiva Italiana) svoltasi nel Salone d’onore del Circolo Canottieri Aniene.
Davanti a tantissime telecamere, con la diretta su Rai Sport, numerosi fotografi e rappresentanti di tutte le più importanti testate giornalistiche italiane, in una sala affollatissima, Simona Rolandi ha condotto la manifestazione con garbo, professionalità e competenza.Sul palco accanto al Presidente di Ussiroma Jacopo Volpi, il Presidente dell’Ussi Luigi Ferrajolo, il Presidente del CC Aniene e membro di Giunta Coni Giovani Malagò, il Presidente della Federazione Italiana Golf Franco Chimenti, il Delegato allo Sport del Comune di Roma Alessandro Cochi.
In apertura premiazione degli otto rappresentanti dello Sport della nostra Regione che si sono particolarmente distinti: Camilla Mancini, giovane schermitrice plurititolata tesserata con le Fiamme Gialle; Paolo Valeri, arbitro di calcio di serie A che ha conseguito recentemente la qualifica di “arbitro internazionale”; Pierpaolo Petroni, campione di pentathlon tesserato con i Carabinieri, sicuro protagonista alle prossime Olimpiadi di Londra; Raffaele Bonanni, recordman del mondo nella disciplina del salvamento, tesserato con le Fiamme Oro; Enzo Corso, competente e vincente dirigente dell’hockey su prato, Presidente dell’Hockey Club Roma , vincitrice di tanti scudetti ; Niccolò Mornati, canottiere del CC Aniene, in procinto di difendere i colori italiani alle prossime Olimpiadi; Mauro Cratassa, anch’egli CC Aniene, campione disabile di handbike; la Società Andreoli Latina, quest’anno approdata nel gotha della pallavolo italiana.
Questa la dichiarazione del Presidente dell’Hockey Club Roma , Enzo Corso, al microfono di Simona Rolandi “ Un grande onore per me essere premiato in questo consesso . E’ un premio che va diviso con tutte le persone che lavorano con me per andare avanti e portare avanti il progetto che sinora ci ha fatto raggiungere tanti successi in un città come Roma , in uno sport non troppo popolare. “
E’ stata quindi la volta dei Premi Ussiroma. Premio alla Carriera a Rino Tommasi, popolarissimo giornalista capace di far innamorare il pubblico con i suoi racconti di tennis e pugilato. Premio Desk a Franz Lajacona, che da anni guida con grande capacità il lavoro di redazione de La Gazzetta dello Sport. Premio Giovani a Riccardo Trevisani, talentuoso telecronista di Sky, destinato ad una brillantissima carriera. Grande emozione al momento della consegna del Premio Giorgio Tosatti consegnato a Sergio Rizzo dalla signora Ivana, moglie di quello che può ben definirsi uno dei più grandi giornalisti sportivi della storia.
A Fulvio Golob, direttore de “Il mondo del golf” è stato consegnato dal Presidente della Federazione Italiana Golf Franco Chimenti il Premio Golf Passione e Competenza, giunto ormai alla sua IX edizione. Un premio assegnato secondo tradizione a personaggi che hanno fatto grande questo straordinario sport. Premio inedito invece quello assegnato dalla Continental a Dino Zoff. La Continental, sponsor dei prossimi Campionati Europei di calcio 2012, ha voluto consegnare questo riconoscimento considerandolo un felice viatico per il cammino che dovrà percorrere la nostra Nazionale di calcio.
Il Premio Maurizio Melli, giunto alla sua XII edizione per ricordare il giovane calciatore e giornalista troppo presto scomparso, è stato invece assegnato a Simone Di Segni, giovane collaboratore de La Stampa. A consegnare il Premio Franco Melli, papà di Maurizio e noto giornalista sportivo. In chiusura Premio Ussiroma 2012 ad Andrea Stramaccioni, allenatore dell’Inter, approdato nella squadra milanese dopo una vita vissuta nelle giovanili della AS Roma, ad Alberto De Rossi, unico allenatore ad aver vinto nello Juventus Stadium alla guida della squadra Primavera della AS Roma ed a Giuseppe Calzuola, decano dei fotografi sportivi.
Per chiudere Premio Arancio 2012 a Bojan Krkic e Cristian Ledesma e Premio Limone 2012 a Marco Cassetti e Lionel Sebastian Scaloni.
Nelle foto : il presidente enzo corso durante la premiazione

Hockey Club Roma

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania