Atletica> La Formula Run Cup 2012 parla etiope

1400 al via dal Palazzo Civiltà del Lavoro- Vince Elias Embaye, fra le donne si impone Elisa Cesari dell’Esercito-Il Vice Sindaco Sveva Belviso starter della gara – 16000 euro raccolti a favore del Bambino Gesù

Si sono presentati in 1400 all’ombra del “Colosseo Quadrato” per affrontare insieme i 10 chilometri della competitiva o i 5 chilometri non competitivi dell’impegnativa III edizione della Formula Run Cup che ha riempito e colorato le strade dell’Eur in nome della solidarietà, con il ricavato devoluto per intero all’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù. Il via è stato dato, puntuale alle 9,30, dal Vice Sindaco di Roma Sveva Belviso e dal presidente del XII Municipio Pasquale Calzetta. La gara, che ha visto la partecipazione di tutti i migliori gruppi sportivi romani, è stata estremamente combattuta sin dalle prime battute nella quale a fare l’andatura sono stati i due etiopi della LBM Sport Elias Embaye e Yohannes Kesete, tallonati dal compagno di squadra Robin Trapletti. Ben presto i due nord africani hanno fatto il vuoto con Embaye in grado di scattare quando la strada ha cominciato a variare di pendenza. La resistenza di Kesete si è spenta intorno al 7° chilometro, da quel momento in poi marcia trionfale per il battistrada, al traguardo in 32:45, un tempo non certo strepitoso per i 10.000 metri ma che è figlio delle difficoltà altimetriche del circuito studiato dalla Podistica Solidarietà, società responsabile della parte tecnica della manifestazione. In campo femminile si è distinta la 21 enne dell’Esercito&Giovani Elisa Cesari che ha vinto senza rivali in 35:51. Ai posti d’onore Annalisa Gabriele (Amatori Villa Pamphili) e Federica Liberati (SS Lazio Atletica Leggera). Al termine della gara podistica c’ è stata la coreografica prova, organizzata dalla BBike, la Bronton Championship, la gara dei ciclisti in giacca e cravatta che ha appassionato e divertito il pubblico presente.Poi le premiazioni, che hanno coinvolto tutte le categorie e la consegna simbolica della somma raccolta, 16.000 Euro, da parte dell’organizzatore Marco Valenti della Reason That alla dottoressa Maria Carla Cardelli che rappresentava il Bambino Gesù.
ORDINE D’ARRIVO
UOMINI
1) Elias Embaye Lbm Sport 32:35
2) Yohannes Kesete Lbm Sport 33:05
3) Robin Trapletti Lbm Sport 33:33
4) Vittorio Casalini Cus Tirreno Atletica 34:05
5) Dario Salerni Podistic Solidarietà 34:10

DONNE

1) Elia Cesari Esercito Sport&Giovani 35:51
2) Annalisa Gabriele Amatori Villa Pamphili 38:46
3) Federica Liberati SS Lazio Atletica Leggera 39:38
4) Alessandro Novello LBM Sport 39:56
5) Laura Antico Bancari Romani 41:12

Ufficio Stampa Formula Run Cup: Gianluca Montebelli cell.333-6554876:
mail: gianlucamontebelli@yahoo.it; web:www.formularuncup.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania