Ciclismo> Domenica impegnativa per i cuccioli giallorossi al Gran Premio dei Faggi di Allumiere

Si è chiusa con un quinto posto di società e in maniera più che soddisfacente la trasferta dei cuccioli giallorossi ad Allumiere (Roma) impegnati al Gran Premio dei Faggi.
All’insegna del ciclismo giovanile, il festoso appuntamento per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni è stato organizzato dall’Asd Scuola di Ciclismo SRAL (Società Riunite Alto Lazio) in sinergia con la Ciclo Club Allumiere allestitori del percorso su strada di 1 chilometro tra le vie centrali del paese nel quale si sono messe in luce le squadre che hanno collezionato i migliori piazzamenti: tra queste l’ASD Il Pirata, la Vigili del Fuoco-Fidaleo e la Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi hanno occupato tutte e tre il podio di giornata.
Tra i G1, la matricola Giuliano Cerini ha interpretato la corsa in modo efficace tanto da effettuare un allungo nella leggera salita all’ultimo giro, guadagnando così il primo posto davanti a Luca Malandruccolo (ASD Il Pirata) e Gabriele Nereggi (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi).
Tra i G4 (vittoria in solitaria di Luca Marziale della Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi) sono stati impegnati Federico Midili (al secondo giro ha accusato un dolore ad una spalla ed è stato costretto al ritiro) e Gianluca Pirrotta (ha fatto vedere tecnica esecutiva, grinta, determinazione arrivando quinto al traguardo). Menzione speciale per le piccole leonesse giallorosse Asia Santucci (la quale dopo una gara abbastanza buona nella tecnica avvertiva un malessere generale che non le ha permesso di continuare la gara e si è ritirata al penultimo giro) e Giorgia Sanna (con una rimonta incredibile ha raggiunto il sesto posto in assoluto e il primo delle donne).
Tra i G5 (successo allo sprint di Mattia Pomenti dell’ASD Il Pirata) ha preso il via Yassine Zindine che, dopo numerosi scatti tecnici, è riuscito anche a tenere le ruote del gruppo fino all’ultimo giro per poi concludere in decima posizione.
Nella batteria finale dei G6 dominata da Andrea Morgani (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi), il giallorosso Elion Hamza ha stupefatto tutti eseguendo sei giri di gara su dieci in prima posizione per poi tagliare il traguardo in ottava posizione.
Di passaggio, con la sua fedele bicicletta, hanno ricevuto il saluto e un incoraggiamento affettuoso del consigliere della società Gabriele Diaferia arrivato da Roma in allenamento che ha avuto la preziosa occasione di pedalare a fianco dei cuccioli prima della partenza dispensando loro di utili indicazioni sull’approccio alla gara: “Un plauso ai nostri piccoli lupi che crescono. È stato uno spettacolo vederli in corsa. Bravi ragazzi ma soprattutto un elogio ai responsabili del settore sempre pronti a dare il meglio”.
“Estendo il mio personale ringraziamento ai direttori sportivi che si prodigano sempre verso tutti i nostri atleti e un grazie anche a tutti i genitori che ci seguono” ha affermato il giovane Presidente Lorenzo Baldesi.
Domenica prossima, 22 luglio, l’impegno agonistico sarà previsto, guarda caso, a pochi passi dal campo di allenamento in Valle Martella: più precisamente a Colle del Sole, alla periferia est di Roma, con la quarta edizione del Trofeo Manieri&Ceccarelli su strada.
A.S. Roma Ciclismo
Ufficio Stampa
Luca Alò
www.asromaciclismo.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania