Ciclismo> Pico fa il pieno di bikers nell’apertura del Giro delle Abbazie, Santuari e Castelli del Lazio

Panzarini

Nella Castello Farnese Pico ottime le performance di Massimo Folcarelli, Marco Cellini e Luigi Ferritto
Si è svolta domenica scorsa a Pico la prima tappa del Giro delle Abbazie, Santuari e Castelli nel Lazio abbinata alla manifestazione Castello Farnese Pico, alla sua prima edizione, organizzato dalla Mtb Pico-Lupi degli Aurunci. La manifestazione si è svolta in modo davvero ineccepibile e per questo bisogna dare atto agli organizzatori che hanno visto premiati i loro sforzi grazie a una qualificata presenza di oltre 150 bikers provenienti da Lazio, Abruzzo e Campania applauditi uno ad uno dai tantissimi sportivi e dagli abitanti “picani” presenti lungo il percorso di 6100 metri disegnato tra il centro storico di Pico, il sottobosco del Monte Pote e il tradizionale single track dei Lupi con il panorama del borgo medievale.
Entrando più nel dettaglio, gli atleti sono stati fatti partire con la divisione in griglie in base alla categoria di appartenenza con un intervallo di 30 secondi tra una partenza e l’altra con il seguente dettaglio dei giri percorsi: 5 per élite, under 23, élite sport, i master dall’1 al 4; 3 volte per juniores, master junior, donne master, M5, M6 e M7+; 2 volte gli allievi e 1 volta gli esordienti.
In un’ipotetica classifica generale con 5 giri all’attivo nella gara regina, Folcarelli risultertebbe primo con 1’49” su Marco Cellini, 6’33” su Ferritto, 9’02” su Pensiero e 10’49” su Viola.
Il campione europeo ed italiano in carica Massimo Folcarelli (Drake Team-Nw Sport) ha firmato la sua trentaduesima vittoria stagionale con il miglior tempo assoluto (1.34’30”) ed il record sul giro (17’48” nel corso del primo) facendo entusiasmare il pubblico che sin dalla mattinata ha assiepato i vicoli e i punti caratteristici del paese di Pico. La prova del corridore di Anzio (Roma) non è mai stata in discussione dopo aver recuperato il gap delle griglie e la foratura nel corso del terzo giro mentre in chiave campionato del mondo master in Brasile del prossimo 16 settembre “una ulteriore iniezione di energia e fiducia, tutto ciò vuol dire che la forma c’è” ha commentato lo stesso Folcarelli leader della master 2 davanti a Guido Cappelli (Nw Sport-Cicli Conte Fans Bike) con l’ottavo tempo finale di 1.52’20”.
Secondo miglior tempo (1.36’19”) per il sempre brillante atleta frusinate Marco Cellini (Cicli Taddei) che, nonostante alcuni rischi in alcuni passaggi tecnici davvero impegnativi, ha fatto vedere cose egregie e si è conquistato con una prestazione tutto sommato positiva la leadership nella sua categoria élite sport davanti a un sorprendente Federico Rosato, portacolori del sodalizio locale della Mtb Pico-Lupi degli Aurunci.
Terzo miglior tempo (1.41’03”) per il campano Luigi Ferritto (US Frw Giannini Bike’s) primo tra i master 1 al termine di una gara corsa costantemente nelle posizioni di vertice precedendo Giovanni Pensiero della Nw Sport Cicli Conte Fans Bike col quarto miglior tempo finale (1.43’32”).
Quinto il bravo élite Paolo Viola (Bike Store Racing) che col quinto tempo di 1.45’19” è stato autore di una superba prima parte di gara facendo nettamente meglio di Michele Tamburlini (Emporio del Ciclo) con il nono tempo di 1.52’27”.
Settimo tempo generale (1.51’47”) per il campione europeo in carica Gianni Panzarini (Drake System-Nw Sport) ancora una volta il migliore nella categoria master 4.
Tante le sorprese in ambito giovanile con l’uno-due del GS Fontana Anagni dove è emersa una bella ed incoraggiante vittoria di Anthony Morini nella categoria esordienti davanti al compagno di colori Valerio Gratissi e a Emanuele Spuri (Vittorio Bike Montefogliano).
È stata una domenica delle doppiette di squadra anche nella categoria allievi: lungo il tracciato si sono misurati eccellentemente i portacolori della MTB Grotte di Castro che ha confermato, nella specialità a loro congeniale come il cross country, ancora il primo posto di Luca Sabatini e il secondo di Ivan Colonnelli davanti a Daniele Panzarini (Drake Team-Nw Sport) e a Fabio Sabbioni (Atletico Uisp Monterotondo) giunti rispettivamente al terzo e al quarto posto
Ancor più sorprendente era la prestazione dell’atleta pontino Matteo Mandatori (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) che riusciva a salire sul gradino più alto del podio nella categoria juniores rifilando oltre 4 minuti al diretto avversario Alessio Franco (Scott RC-New Limits) mentre buon terzo posto per Danilo Cioè (Firefox Team Amaseno).
Tra gli altri corridori in gara, dominando e conquistando il successo nelle rispettive categorie, vanno menzionati Francesco Infelli (Team Vittorio Bike) tra gli M3, il sempreverde iridato Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini-Alice Ceramica Frw) tra gli M5, Massimo Campaiola (Cubulteria Bike) tra i master junior, Luciano Quintarelli (Drake Team-Nw Sport) tra gli M6, Mario Capoccia (Atletico Uisp Monterotondo) tra gli M7 over, Loredana Varlese (Giant Bikextreme) tra le master donna 2 e Arianna Pagotto (Bikefriends Pontinia) tra le master donna 1.
La manifestazione si è svolta senza particolari problemi: tutto è filato liscio, salvo qualche ritiro per imprevisto meccanico. Il caldo asfissante di Lucifero ha inciso parecchio sullo svolgimento della manifestazione e i partecipanti hanno avuto un’assistenza capillare con i ristori e un ottimo presidio lungo il percorso da parte dei volontari della Croce Rossa Italiana di Frosinone, il Soccorso Alpino di Piedimonte San Germano e la XIV Comunità Montana dei Monti Ausoni.
“Sono soddisfatto della macchina organizzativa che si è messa in moto per un evento agonistico di grande portata – ha dichiarato il sindaco Antonio Pandozzi -. Il nostro paese è amante dei motori con il tradizionale Rally di Pico ma la mountain bike è stata una cosa nuova e ha dato la possibilità a tante persone di visitare il nostro centro storico che merita ancora più attenzione”.
“Credo che questa manifestazione possa essere inserita nel novero degli appuntamenti sportivi della nostra città dopo il Rally di Pico – è stato il commento di Fernando Carnevale, presidente della Mtb Pico-Lupi degli Aurunci -. Tutti i partecipanti hanno gradito il contorno della manifestazione con la speranza che ritornino presto qui a Pico con ulteriori novità”.
“La prima edizione ha raggiunto importanti numeri – ha affermato il vice presidente FCI Lazio Tony Vernile – grazie a una collaudata organizzazione che non solo ha fatto le cose in grande assieme all’amministrazione comunale ma ha da invidiare a tante persone e società che hanno qualche anno in più di esperienza”.
Presenti nel corso della gara e della cerimonia di premiazione per il comune di Pico il sindaco Antonio Pandozzi e per la FCI Lazio il vice-presidente Tony Vernile, l’ex presidente Antonio Zanon, il responsabile della struttura tecnica del fuoristrada Enrico Rizzi, i consiglieri Paolo Imperatori, Pierluigi Filosomi e il presidente del comitato FCI Roma Mauro Pirone.
Grande soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti del comitato regionale della Federciclismo che, nonostante il periodo meno roseo dal punto di vista economico, sono riusciti ad organizzare la tredicesima edizione del Giro delle Abbazie, Santuari e Castelli nel Lazio grazie all’impegno dei responsabili del fuoristrada e delle società che ospitano le tappe.
Il comitato organizzatore della Mtb Pico-Lupo degli Aurunci rivolge un sentito ringraziamento ai proprietari dei terreni privati dove è stato possibile realizzare buona parte del percorso oltre ad Enti e Sponsor per la realizzazione materiale dell’evento: Regione Lazio, Provincia di Frosinone, Comune di Pico ed i partner Cicli Falasca, Gioielleria Ricordi d’Autore, Conad Margherita, Banca Popolare di Fondi, Supermercato Issimo, Carisi-Oasi Verde, Ristorazione da Claudio, Agriturismo Collecamino, Divani e Letti, Brico Casa, Stazione di Servizio IP di Tiziano Meresi, Avveniri Forniture Dentali, Improntaadv.com di Marco Cinti, Studio Fotografico Matteo Conti, Tuttociclo, Grossi Calcestruzzi, Carpe Diem Caffè, Gioielleria Michele Rosato, Ciociara Dolci, Sapori d’Italia, Panificio Roberto Conti, Macelleria Silvana Carnevale, Bar Insolito Caffè, Idea 2000, Macelleria da Domenico, L’Angolo Bar, Agricoltura&Benessere, Infissi Glass, Macelleria Giuseppe di Mugno, OCM di Claudio Moretti e Bar dello Sport.
OPEN (ELITE-UNDER 23)
1. Paolo Viola (Bike Store Racing)
2. Michele Tamburlini (Emporio del Ciclo)
3. Luca Proietti (Ciociaria Bike)
JUNIORES
1. Matteo Mandatori (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
2. Alessio Franco (Scott RC-New Limits)
3. Danilo Cioè (Firefox Team Amaseno)
4. Federico Di Vozzo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
5. Simone Gratissi (GS Fontana Anagni)
6. Federico Iacorossi (Atletico Uisp Monterotondo)
MASTER JUNIOR
1. Massimo Campaiola (Cubulteria Bike)
ESORDIENTI UOMINI
1. Anthony Morini (GS Fontana Anagni)
2. Valerio Gratissi (GS Fontana Anagni)
3. Emanuele Spuri (Vittorio Bike Montefogliano)
4. Lorenzo Andolfi (Drake Team-Nw Sport)
5. Edoardo Delle Monache (Vittorio Bike Montefogliano)
6. Lorenzo Cicoria (Mtb Montefiascone)
7. Diego Colonnelli (Mtb Grotte di Castro)
8. Matteo Noro (Drake Team-Nw Sport)
9. Alessandro Bianchi (Atletico Uisp Monterotondo)
10. Davide Di Vozzo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
11. Ivan Centola (Formia Mountain Bike Club)
12. Lorenzo Pugliese (Mtb Grotte di Castro)
ALLIEVI UOMINI
1. Luca Sabatini (Mtb Grotte di Castro)
2. Ivan Colonnelli (Mtb Grotte di Castro)
3. Daniele Panzarini (Drake Team Cisterna)
4. Fabio Sabbioni (Atletico Uisp Monterotondo)
5. Matteo Maurizi (Mtb Grotte di Castro)
6. Andrea Quarchioni (Vittorio Bike Montefogliano)
7. Matteo Torrioni (Vittorio Bike Montefogliano)
8. Luca Gambioli (GS Pontino Sermoneta)
9. Gianluca La Valle (Firefox Team Amaseno)
10. Vincenzo Sari (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi)
ELITE SPORT
1. Marco Cellini (Cicli Taddei)
2. Federico Rosato (Mtb Pico-Lupi degli Aurunci)
3. Stefano Prati (Atletico Uisp Monterotondo)
4. Roberto Rinna (Team Conti 1980)
5. Tonino Perfili (Asd Castro Bike)
MASTER 1
1. Luigi Ferritto (US Frw Giannini Bike’s)
2. Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
3. Alessio Porcari (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4. Giuseppe Romano (Speedy Sport Racing)
5. Marcello Rotunno (Scott RC-New Limits)
MASTER 2
1. Massimo Folcarelli (Drake Team-Nw Sport)
2. Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
3. Michele De Santis (Bikefriends Pontinia)
4. Alfredo Schioppa (Full Bike)
5. Giulio De Prosperis (Bike Shop Pedalando)
MASTER 3
1. Francesco Infelli (Team Vittorio Bike)
2. Emanuele Pisani (Giant-Bikextreme.it)
3. Giovanni Piacentini (Ciclotech Valmontonte)
4. Mauro Boschi (Ciclotech-Mtb Runners)
5. Ruggero Perna (Speedy Sport Racing)
MASTER 4
1. Gianni Panzarini (Drake Team-Nw Sport)
2. Vittorio Pallino (Bike Sport Team)
3. Zefferino Grassi (AE12 Scott Pro Team)
4. Angelo Salati (Ciociaria Bike)
5. Flavio Caperna (Mtb Rieti)
MASTER 5
1. Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini-Alice Ceramica Frw)
2. Marco D’Alessandro (Center Bike)
3. Maurizio Fratticci (Ciclotech-Mtb Runners)
4. Ruggero Perna (Speedy Sport Racing)
5. Maurizio De Giuli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
MASTER 6
1. Luciano Quintarelli (Drake Team-Nw Sport)
2. Tiziano Santini (Team B Mad)
3. Umberto Greggi (Ciclotech-Mtb Runners)
4. Carlo Fregonese (Atletico Uisp Monterotondo)
5. Francesco La Vecchia (Cubulteria Bike)
MASTER 7+
1. Mario Capoccia (Atletico Uisp Monterotondo)
2. Giuseppe Briano (AE 12 Scott Pro Team)
3. Vincenzo Cestra (Bike Friends Pontinia)
4. Enrico Rizzi (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
MASTER DONNA 1
1. Arianna Pagotto (Bike Friends Pontinia)
MASTER DONNA 2
1. Loredana Varlese (Giant-Bikextreme.it)
2. Vanessa Buzzanca (VIII Legione Romana)
3. Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
PREMIAZIONE CIRCUITI MOUNTAIN BIKE LAZIO 2012
Per chiudere in bellezza la stagione agonistica 2012 nel Lazio, nel week-end di sabato 3 e domenica 4 novembre appuntamento a Fondi (Latina) presso il Palazzo Caetani in Corso Appio Claudio 119 con le premiazioni finali dei circuiti Inkospor Mtb Marathon Lazio, Bontà Laziali, Giro delle Abbazie e Agro Pontino-Ciociaro.
LE PROSSIME TAPPE 2012 DEL GIRO DELLE ABBAZIE
26 agosto, Pico (Frosinone): 1°XCO Castello Farnese Pico – (organizzazione Mtb Pico-Lupo degli Aurunci)
23 settembre, Atina (Frosinone): 12° XCO Città di Atina (organizzazione GS Sabina)
30 settembre, Campodimele (Latina): 2°Trofeo XCO Città di Campodimele – (organizzazione Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
14 ottobre, Zagarolo (Roma): 2°Trofeo Città di Zagarolo – (organizzazione Movimento Centrale Zagarolo)
21 ottobre, Capranica (Viterbo): 6° Francigena Bike-Trofeo Crocicchia Pierino – (organizzazione GC Capranichese Avis)

www.mtbpico.it

Luca Alò
333-3013269
luca.alo1981@alice.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania