Seconda la squadra azzurra nello CSIO5* di Gijon

La squadra italiana in gara nella Coppa delle Nazioni di Gijon, in Spagna, ha chiuso sabato 1° settembre al secondo posto, alle spalle della Francia: per la nostra Regione erano in squadra il caporale Lucia Vizzini su Loro Piana Quinta Roo ( 17/4 – 73,9) e , l’aviere scelto Luca Marziani su Wivina (1/9 – 77,33). Con 9 penalità totali il team che ha visto inoltre in campo Roberto Arioldi su Lagerfeld, e Natale Chiaudani su Fixdesign Almero, ha lasciato dietro di sé 11 nazioni. Vittoria per la Francia (Penelope Leprevost su Mylord Carthargo, Kevin Staut su Reveur de Hurtebise, Marie Hecart su Myself de Breve e Aymeric De Ponnat su Armitages Boy) con un totale di 13 penalità. La Gran Bretagna (Daniela Nailson su Varo M, Joe Clayton su Mr Darcy, Laura Renwick su Roller Coaster e John Whitaker su Maximillian IV), con 29 penalità totali, conquista la terza piazza. Seguono: Ucraina (33), Danimarca (35), Spagna (38), e Canada (eliminata). Non hanno avuto accesso alla seconda manche: USA, Belgio, Olanda, Germania, Irlanda e Portogallo. L’Italia, ora, punta diritto a Barcellona, per la finale della Promotional League. In evidenza già in apertura dello CSIO Luca Marziani con il 4° posto con Caribo nella prova n° 1 a tempo ed il 4° posto con Wivina nella categoria alta a barrage.

Fise Lazio

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania