Rugby> Fiamme Oro, nella prima la sfida con i Campioni d’Italia

PRESENTAZIONE PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO DOMENICA 23, IN DIRETTA TV ALLE 15 SU RAISPORT,
PRESUTTI ANNUNCIA LA FORMAZIONE ANTI CALVISANO:
“ABBIAMO RISPETTO PER TUTTI, MA NON TEMIAMO NESSUNO”

Roma – Le Fiamme tornano in Eccellenza dopo tredici anni e lo fanno affrontando domenica 23, nella prima giornata del massimo Campionato italiano, il Cammi Calvisano vincitore dello scudetto 2012.
Una sorta di “battesimo del fuoco” per la formazione cremisi che si presenterà al “San Michele” con una formazione che, tra titolari e riserve, vede ben 7 nomi nuovi tra i convocati. Novità soprattutto nel pacchetto di mischia, tallone d’Achille del XV della Polizia di Stato nell’ultima parte della scorsa stagione, in cui i nuovi arrivi Mammana, Sutto e Balsemin saranno in campo dal primo minuto ai comandi del numero 2 capitan Cerqua, che torna nel suo ruolo naturale di tallonatore. Confermato il blocco dei trequarti e della mediana composta da Ettore Boarato all’apertura e dal vice capitano Nicola Benetti con la maglia numero 9.
Esordio sulla panchina cremisi anche per il nuovo head coach delle Fiamme, Pasquale Presutti che, coadiuvato da Sven Valsecchi e Alessandro Castagna, inizia una nuova avventura proprio alla guida della squadra in cui, più di trent’anni fa, aveva debuttato come giocatore.
“Non sarà un inizio di campionato semplice – ha dichiarato Presutti – il Calvisano è campione d’Italia e vorrà sicuramente riconfermarsi. Noi ci affacciamo a questa nuova avventura entrando in punta di piedi, consapevoli del fatto che questa partita potrà iniziare a dirci come sarà il nostro cammino in Eccellenza. Certo, l’esordio è sicuramente il più difficile: loro arrivano da una stagione esaltante e, rispetto allo scorso anno, si sono rinforzati ulteriormente prendendo giocatori di esperienza. Vorrei solamente – ha continuato l’head coach delle Fiamme – una buona prestazione dei ragazzi. Questo è un buon gruppo, affiatato, tecnicamente valido e che ha voglia di far bene e di far sentire la propria voce in questa stagione in cui, se ognuno di noi darà il massimo, potremo uscire ogni volta dal campo a testa alta. Non dobbiamo né esaltarci né, tantomeno, abbatterci per le sconfitte che potrebbero arrivare. Ripeto – ha concluso Presutti – siamo nuovi in questo Campionato e abbiamo rispetto per tutti, ma non temiamo nessuno perché siamo consapevoli dei nostri mezzi”.
L’incontro sarà arbitrato dal Livornese Liperini che, coadiuvato dai giudici di linea Castagnoli (Livorno) e Zucchi (Livorno) e dal quarto uomo Filizzola (Milano), fischierà il kick-off alle 15, orario d’inizio anche della diretta televisiva su Raisport.

Questa la formazione annunciata da coach Presutti:
Sapuppo, De Gaspari, Forcucci, Massaro, Mariani, Boarato, Benetti, Vedrani, Balsemin, Cerasoli, Sutto, Mammana, Di Stefano, Cerqua, Cocivera.
A disp: Gentili, Vicerè, Duca, Cazzola, Zitelli, Marinaro, Canna, Andreucci

21 settembre 2012
Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania