Ciclismo> Ancora nel segno di Folcarelli e Caponi il Trofeo XC Città di Campodimele

La pioggia caduta fino alle prime ore del mattino di domenica 30 settembre scorso, non ha fermato gli oltre 150 bikers per disputare la terza tappa del Giro delle Abbazie, Santuari e Castelli nel Lazio abbinato al Trofeo XC-Città di Campodimele che è entrato stabilmente a far parte delle più importanti manifestazioni del panorama regionale della mountain bike.
Nel pittoresco borgo di Campodimele (Latina), annoverato tra i più belli d’Italia, si è rinnovato l’appuntamento della specialità cross country giunto alla seconda edizione organizzato in pregevole ed efficiente sinergia dalla Nw Sport Cicli Conte Fans Bike Fondi, dalla Formia Mountain Bike Club con il contributo dell’amministrazione comunale locale e sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana-Comitato Regionale Lazio.
Circuito di 4200 metri ripetuto più volte a seconda della categoria di appartenenza ricavato in parte all’intero del centro storico e a ridosso delle pendici di Monte Faggeto nonostante l’insidia del viscido per la pioggia caduta. Un percorso del tutto panoramico, impegnativo, caratterizzato da salite e discese molto tecniche con la spettacolare passerella in pieno centro storico sui sampietrini, sulle scalinate e incontaminati passaggi sotto le torri delle mura del paese che ha permesso al numeroso pubblico di vivere in diretta le emozioni della corsa.
Le partenze sono state scaglionate per categoria con un intervallo di trenta secondi l’una dall’altra a cominciare dagli agonisti élite, under 23 e juniores, a seguire tutte le categorie amatoriali e femminili ed infine i giovani esordienti e allievi.
Nella batteria agonistica Stefano Capponi (Moser Cycling Team) faceva il vuoto prendendo il comando della gara e concludendo col secondo miglior tempo generale di 1.15’15” nonchè l’autore del giro più veloce (12’09”). Grande battaglia per il secondo posto tra Giovanni Gatti (Scott RC-New Limits) che ha chiuso col quarto tempo finale di 1.21’10” e Paolo Viola (Bike Store Racing) che solo al sesto e ultimo giro ha staccato Gatti chiudendo sotto l’arrivo col terzo tempo finale di 1.19’06”.
Altro protagonista indiscusso Massimo Folcarelli della Drake Team-Nw Sport che, con il freschissimo titolo di campione del mondo, oltre a vincere la propria categoria M2 è stato l’atleta che ha impiegato il minor tempo per effettuare i sei giri col tempo di 1.14’48” e come secondo di categoria un bravissimo Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) che ha terminato la propria fatica all’arrivo con l’ottavo tempo finale di 1.25’01”.
Grande battaglia nella categoria M1 che visto il successo parziale di Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) realizzatore del quinto miglior tempo finale di 1.22’10” su Luigi Ferritto (US Frw Giannini Bike’s) che ha chiuso sesto con il tempo di 1.23’09” e Alessio Porcari (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) che ha ceduto la seconda posizione di categoria causa una foratura nell’ultimo giro ma in compenso ha fermato il cronometro finale col settimo tempo di 1.24’53”.
In campo juniores, incoraggiante la prova di Matteo Mandatori (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) che ha provato a più riprese a resistere all’azzurro del ciclocross Luca De Nicola (Drake Team-Nw Sport) che ha conquistato il secondo successo di fila al suo rientro alle gare dopo la cross country di Atina. Mandatori si è accontentato saggiamente del secondo posto rallentando il suo passo ma il ragazzo, in forza al team organizzatore della manifestazione, sta migliorando gara dopo gara.
Tra gli esordienti uomini, i due promettenti Antonio Folcarelli (Drake Team-Nw Sport) e Diego Guglielmetti (Moser Cycling Team) hanno scavato un solco tra loro e gli avversari guadagnando secondi preziosi. La contesa tra i due si è conclusa stavolta a favore di Folcarelli che è transitato per primo sotto l’arrivo seguito da Guglielmetti. Il campione laziale 2012 Valerio Gratissi (GS Fontana Anagni) non si è perso d’animo chiudendo in terza posizione.
Tra le donne, ancora la matricola Arianna Ingegneri (Vittorio Bike Montefogliano) è andata a segno accumulando all’arrivo un buon margine su Linda Di Vito (GS Fontana Anagni) e il terzetto “stradista” del Team Anagni-Pantanello con Maria Laura Tufi, Maria Francesca Baglione e Claudia Bellucci nell’ordine dal terzo al quinto posto.
La gara allievi uomini ha visto ancora una volta i portacolori Mtb Grotte di Castro protagonisti con Luca Sabatini che è scattato al comando tallonato da Daniele Panzarini (Drake Team-Nw Sport). I due hanno iniziato a duellare favorendo il rientro di Ivan Colonnelli (Mtb Grotte di Castro). Alla fine, ad aggiudicarsi una frazione tiratissima, è stato ancora Sabatini che ha strappato il successo con 12 secondi di vantaggio su Panzarini e 18 sul compagno di squadra Colonnelli. Tra le donne, pronostico rispettato Giorgia Ascenzi (GS Fontana Anagni) la sola della sua categoria a partecipare e a concludere meritatamente la corsa.
Tra gli altri corridori in gara, dominando e conquistando il successo nelle rispettive categorie, vanno menzionati Francesco Infelli (Team Vittorio Bike) tra gli M3, il campione europeo Gianni Panzarini (Drake Team-Nw Sport) tra gli M4, Marco D’Alessandro (Center Bike) tra gli M5, Giovanni Calviati (Team Worldbike) tra i master junior, Luciano Quintarelli (Drake Team-Nw Sport) tra gli M6, Mario Capoccia (Atletico Uisp Monterotondo) tra gli M7+ e Veronica Bucci (Atletico Uisp Monterotondo) tra le donne juniores.
Il ristoro e la premiazione, con la consegna dei numerosi e generosi premi per tutte le categorie, hanno avuto luogo nella sala congressi del comune momento nel quale c’è stato spazio per i commenti dei protagonisti con parole di elogio sia verso gli organizzatori che sull’allestimento del percorso. Anche la piccola realtà di Campodimele è stata coinvolta attivamente con il plauso da parte del suo primo cittadino Roberto Zannella sottolineando allegramente, nel corso del suo intervento, “l’aver condiviso, nonostante il brutto tempo, una fantastica giornata di sport immersa nell’incontaminata natura del Parco Regionale dei Monti Aurunci”.
Presenti anche i rappresentanti della Federciclismo Lazio con il vice presidente Tony Vernile (nella veste di bravo speaker e intrattenitore della manifestazione), il consigliere Paolo Imperatori, il referente della struttura tecnica fuoristrada Pierangelo Brinchi (nazionale), Enrico Rizzi (regionale) e Massimiliano Guglielmetti (provinciale di Frosinone).
Gli organizzatori della Nw Sport Cicli Conte Fans Bike intendono ringraziare per la buona riuscita della manifestazione la Polizia Locale, i guardiaparco dei Monti Aurunci per il servizio d’ordine, l’ottimo allestimento del pasta party a cura di Paolo Speranza, l’assistenza tecnica di Cicli Conte e il sodalizio Formia Mountain Bike club per l’ottima collaborazione prestata.
ELITE
1. Stefano Capponi (Moser Cycling Team)
2. Paolo Viola (Bike Store Racing)
3. Giovanni Gatti (Scott RC-New Limits)
4. Michele Tamburlini (Emporio del Ciclo)
UNDER 23
1. Luca Proietti (Ciociaria Bike)
2. Riccardo Ridolfi (Scott RC-New Limits)
JUNIORES
1. Luca De Nicola (Drake Team-Nw Sport)
2. Matteo Mandatori (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
3. Simone Del Giovane (Scott RC-New Limits)
4. Federico Di Vozzo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
5. Simone Gratissi (GS Fontana Anagni)
6. Federico Iacorossi (Atletico Uisp Monterotondo)
JUNIORES DONNE
1. Veronica Bucci (Atletico Uisp Monterotondo)
MASTER JUNIOR
1. Giovanni Calviati (Team Worldbike)
2. Matteo Piacentini (Cicloclub Valmontone)
ESORDIENTI UOMINI
1. Antonio Folcarelli (Drake Team Nw Sport)
2. Diego Guglielmetti (Moser Cycling Team)
3. Valerio Gratissi (GS Fontana Anagni)
4. Edoardo Di Giangiacomo (GS Fontana Anagni)
5. Anthony Morini (GS Fontana Anagni)
6. Lorenzo Quarchioni (Vittorio Bike Montefogliano)
7. Emanuele Spuri (Vittorio Bike Montefogliano)
8. Gerardo Di Fonzo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
9. Edoardo Delle Monache (Vittorio Bike Montefogliano)
10. Lorenzo Andolfi (Drake Team-Nw Sport)
11. Diego Colonnelli (Mtb Grotte di Castro)
12. Alessandro Bianchi (Atletico Uisp Monterotondo)
13. Matteo Lalli (GS Fontana Anagni)
14. Davide Di Vozzo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
15. Lorenzo Pugliese (Mtb Grotte di Castro)
16. Edoardo Caponera (Team Anagni-Pantanello)
ESORDIENTI DONNE
1. Arianna Ingegneri (Vittorio Bike Montefogliano)
2. Linda Di Vito (GS Fontana Anagni)
3. Maria Laura Tufi (Team Anagni-Pantanello)
4. Maria Francesca Baglione (Team Anagni-Pantanello)
5. Claudia Bellucci (Team Anagni-Pantanello)
ALLIEVI UOMINI
1. Luca Sabatini (Mtb Grotte di Castro)
2. Daniele Panzarini (Drake Team Cisterna)
3. Ivan Colonnelli (Mtb Grotte di Castro)
4. Tiziano Cicuzza (Asd Alatri Bike)
5. Fabio Sabbioni (Atletico Uisp Monterotondo)
6. Andrea Quarchioni (Vittorio Bike Montefogliano)
7. Matteo Torrioni (Vittorio Bike Montefogliano)
8. Gianluca La Valle (Firefox Team Amaseno)
9. Valerio Proietti (Formia Mountain Bike Club)
ALLIEVE DONNE
1. Giorgia Ascenzi (GS Fontana Anagni)
ELITE SPORT
1. Stefano Prati (Atletico Uisp Monterotondo)
2. Gabriele Cicuzza (Asd Alatri Bike)
3. Vincenzo Sangiovanni (Tuttociclo Racing Team)
4. Caetano Edeilson Pereira (Ciclismo Gentili)
5. Tonino Perfili (Asd Castro Bike)
MASTER 1
1. Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
2. Luigi Ferritto (US Frw Giannini Bike’s)
3. Alessio Porcari (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4. Luca Adipietro (Formia Mountain Bike Club)
5. Simone Cardinali (Bikefriends Pontinia)
MASTER 2
1. Massimo Folcarelli (Drake Team-Nw Sport)
2. Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
3. Michele De Santis (Bikefriends Pontinia)
4. Alfredo Schioppa (Full Bike)
5. Giuseppe Chiarini (Formia Mountain Bike Club)
MASTER 3
1. Francesco Infelli (Team Vittorio Bike)
2. Giovanni Piacentini (Ciclotech Valmontonte)
3. Massimiliano Guglielmetti (Ciociaria Bike)
4. Ennio Cappelli (Team Offrace)
5. Stefano Coscia (Emporio del Ciclo)
MASTER 4
1. Gianni Panzarini (Drake Team-Nw Sport)
2. Flavio Caperna (Mtb Rieti)
3. Vincenzo Facchini (Atletico Uisp Monterotondo)
4. Massimo Foschi (Ciclotech-Mtb Runners)
5. Salvatore Maggiacomo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
MASTER 5
1. Marco D’Alessandro (Center Bike)
2. Maurizio De Giuli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
3. Lorenzo Lobina (Atletico Uisp Monterotondo)
4. Adnan Feituri (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini)
5. Angelo Di Girolamo (Bikefriends Pontinia)
MASTER 6
1. Luciano Quintarelli (Drake Team-Nw Sport)
2. Carlo Fregonese (Atletico Uisp Monterotondo
3. Tiziano Santini (Team B Mad)
4. Mario Brizzi (Team Vittorio Bike)
MASTER 7+
1. Mario Capoccia (Atletico Uisp Monterotondo)
2. Vincenzo Cestra (Bike Friends Pontinia)
3. Enrico Rizzi (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4. Vittorio Emili (Team Worldbike)
5. Aldo Giovanni Di Maulo (Sabina in Bici)
MASTER DONNA 1
1. Arianna Pagotto (Bike Friends Pontinia)
MASTER DONNA 2
1. Loredana Varlese (Giant-Bikextreme.it)
2. Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
3. Vanessa Buzzanca (VIII Legione Romana)
4. Barbara Pizzuti (Ciociaria Bike)
CLASSIFICA PER SOCIETA’
1. Atletico Uisp Monterotondo (14 iscritti – 13 arrivati)
2. Nw Sport Cicli Conte Fans Bike (16 – 11)
3. GS Fontana Anagni (8 – 8)
4. Drake Team-Nw Sport (9 – 7)
5. Ciociaria Bike (11 – 6)

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania