Domenica torna “Corri per il Verde”, la 41esima edizione con l’iscrizione on-line

Scatta domenica la 41esima edizione di “Corri per il Verde”, la corsa
podistica principe dell’Uisp Roma, la più longeva dell’intero
centro-Italia. L’appuntamento con la campestre invernale a tappe riunirà
come al solito migliaia di appassionati, dai professionisti delle più
importanti società del Lazio alle centinaia di podisti della domenica, di
qualsiasi età e velocità.

“Corri per il Verde” mantiene infatti lo spirito originario
dell’intuizione di Giuliano Prasca che 41 anni fa si inventò una corsa
podistica per denunciare e combattere l’abusivismo edilizio imperante
nella Roma degli anni settanta. “Corri per il Verde” oggiAggiungi un appuntamento per oggi vuole infatti
coniugare sport e ambiente, proponendo ai romani la scoperta di parchi
poco conosciuti dove poter fare attività fisica all’aria aperta con il
minimo impatto inquinante.

La prima delle quattro tappe avrà come teatro la Riserva Naturale Valle
dell’Aniene (ingresso da via A. Benigni, fermata metro B Ponte Mammolo)
che da qualche anno è appuntamento fisso. Il parco, che viene attraversato
dalle acque del secondo fiume di Roma, è un punto di riferimento non solo
per la corsa: l’Uisp ha “costruito” lì un campo di cricket che viene
utilizzato tutto l’anno da centinaia di ragazzi italiani e migranti.

La grande novità di quest’anno riguarda la possibilità di iscriversi
online direttamente dal sito www.uisproma.it seguendo la procedura
guidata. In più per le società e per atleti singoli è possibile usufruire
dello sconto sul costo dell’iscrizione con la Formula “4 tappe”:
effettuando un’iscrizione unica per tutte le 4 tappe di “Corri per il
Verde”, i soci Uisp pagheranno 10 euro on-line (14 se si iscrivono al
campo gara), i non iscritti 14 euro on-line (18 se si iscrivono al campo
gara).

Come al solito il programma prevede il ritrovo alle ore 8 e la prima
partenza per le categorie maschili seniores alle 9,30 con percorso
canonico di due giri da 3 km l’uno. A seguire toccherà alle ragazze
assieme agli allievi (due giri da 2 km l’uno) e per finire le categorie
giovanili.

“Quest’anno oltre all’iscrizione on-line che limiterà le file al ritrovo –
spiega Massimo Alegiani, coordinatore della Lega atletica dell’Uisp Roma,
che quest’anno festeggia le 30 edizioni organizzate – la grande novità è
quella del percorso per le categorie giovanili: grazie alla “spianata”
creata per il campo di cricket, il percorso sarà pianeggiante e
completamente visibile dagli accompagnatori e dai genitori”.

Altra novità è “Racconta la tua corsa!”. La possibilità per partecipanti e
accompagnatori di scattare foto e di condividerle con gli altri
appassionati Uisp sui social network: www.facebook.com/uisproma e twitter
@UispRoma o con l’hashtag #uisproma o #corriperilverde

Dopo la prima tappa di domenica, “Corri per il verde” tornerà domenica
25novembre al Parco delle Acque Rosse (Ostia), il 2 dicembre Parco di Tor
Tre Teste e il 16 dicembre al Parco delle Sabine.

Addetto stampa Uisp Roma
Massimo Franchi 320 0584826

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania