Pallanuoto> Diramanto il calendario di A2, prima in casa per la Roma Vis Nova

La FIN dirama il calendario ufficiale, esordio al Foro per i giallorossi che il 19 Gennaio ospiteranno la neopromossa Basilicata 2000, poi subito derby col Civitavecchia. Cufino: “Lavorare sodo per arrivare pronti”

ROMA – La nuova Serie A2 é pronta. Già note le partecipanti e le composizioni dei gironi Nord e Sud, nel tardo pomeriggio di ierila FIN ha definito e reso noto il calendario completo della prossima stagione sportiva che prenderá il via Sabato 19 Gennaio 2013.La Roma Vis Nova farà il suo esordio ufficiale nel nuovo campionato tra le acque amiche del Foro Italico, nella prima giornata toccherà alla neopromossa Basilicata 2000 far visita ai leoni, che dopo il Club potentino saranno chiamati già dal secondo turno al primo derby laziale della stagione contro il Civitavecchia. Gli altri due derby per la squadra di Bruno Cufino saranno contro l’Anzio il 16 Febbraio nella quinta giornata e controla Roma 2007 nel decimo turno del 20 Marzo.
CAMPIONATO – Anche quest’anno al via 24 squadre divise nei gironi Nord e Sud. Tra le partecipanti le due retrocesse dalla Serie A1 sono Civitavecchia e Nuoto Catania, entrambe al ritorno in A2 dopo una sola stagione nella massima serie; le quattro squadre promosse dalla Serie B sono Lavagna ’90 e Anzio, assenti rispettivamente da 8 e 6 stagioni, il Basilicata 2000, prima squadra lucana a raggiungere la categoria, e gli otto volte campioni d’Italia dell’Andrea Doria, assenti dalla Serie A dal 1952 e all’esordio assoluto in A2. La regione più rappresentata èla Liguria, con sei club iscritti. La composizione dei gironi annucniata dalla FIN lo scorso 11 Ottobre:
FORMULA E DATE – La competizione prevede come di consueto Regular Season, Playoff e Playout. Si parte Sabato 19 Gennaio, l’andata si conclude il 23 marzo, il ritorno l’8 giugno 2013. Dopo la prima fase, le squadre ultime classificate dei gironi Nord e Sud retrocedono direttamente in serie B. Le squadre decime e undicesime si affrontano incrociandosi nelle finali playout per la permanenza in A2; si gioca al meglio delle 2 vittorie su 3 partite il 22, 26 ed eventuale 29 giugno. Le squadre prime, seconde, terze e quarte accedono alle semifinali playoff (sfide incrociate prime-quarte, seconde-terze); anche in questo caso si gioca al meglio delle 2 vittorie su 3 il 22, 26 ed eventuale 29 giugno. Le quattro vincenti si qualificano alle finali per la promozione in A1; si gioca sempre al meglio delle 2 vittorie su 3 partite il 6, 10 ed eventuale 13 giugno 2013. Il dettaglio della prima giornata del 19/01/2013:

Girone Nord
§ Lavagna 90-SC Quinto
§ RN Imperia 57-Chiavari N
§ RN Sori-PN Brescia
§ Plebiscito Padova-Andrea Doria
§ Como N-President Bologna
§ PN Trieste-Torino 81

Girone Sud
§ Telimar-CC Napoli
§ Nuoto Catania-Anzio
§ RN N Salerno-Civitavecchia
§ Roma Vis Nova-Basilicata 2000
§ RN Cagliari-Muri Antichi
§ AS Roma 2007-PN Acicastello

QUI FORO – Nel frattempo il gruppo giallorosso prosegue spedito nella propria tabella di marcia e al Foro Italico si lavora sodo per prepararsi al meglio in vista del prossimo campionato. Sotto gli occhi attenti di Mister Cufino, dell’assistente Daniele Ruffelli e del preparatore Alessandro Amato, i leoni svolgono sessioni di allenamento intense e molto articolate senza trascurare nessun aspetto della fase di preparazione. La notizia dell’ufficializzazione del calendario è arrivata ieri pomeriggio in piena seduta di training, nel gruppo ovviamente non si sono fatti attendere commenti, considerazioni, proiezioni e tabelle ideali sul percorso della squadra settimana per settimana, incontro per incontro. A parlare è proprio il tecnico: “ La considerazione di fondo è che noi dobbiamo arrivare pronti all’esordio – dichiara Cufino – se è vero che abbiamo rinnovato e ringiovanito molto, è vero anche che lavoriamo da Settembre in questo quadro, considerato che il nostro è un progetto a medio termine una squadra vale l’altra. La Basilicata, nonostante neopromossa ha messo su una squadra che vanta un buon mix di giocatori esperti e di giovani in prestito tutti di buona scuola, rinforzata da un americano di buon livello e allenata da un coach preparato e serio. Sarà importante lavorare bene durante le feste natalizie e presentarci in grande condizioni all’esordio e affrontare con grande rispetto e concentrazione l’avversario per partire col piede giusto. Questo ci consentirebbe di affrontare poi con entusiasmo e tranquillità la successiva trasferta di Civitavecchia contro una delle favorite del campionato. Ma per ora bisogna pensare solo a lavorare sodo giorno dopo giorno“

IN FOTO: BRUNO CUFINO, TECNICO ROMA VIS NOVA

Gianluca Meola
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Roma Vis Nova Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania