Basket> Il Monteporzio deve battere il Tevere per uscire dal baratro

Pistello: “La vittoria ci serve come il pane, mettiamo in campo il carattere”
Arrestare la serie negativa, missione possibile. Il Monteporzio affronta il Tevere domenica con la consapevolezza di avere un solo risultato a disposizione: la vittoria. Dopo il ko di sabato scorso contro il Pamphili e il concomitante successo del Formia nel derby col Terracina, i gialloverdi sono sprofondati all’ultimo posto della graduatoria (per differenza canestri) e devono provare a tutti i costi a centrare quell’affermazione che permetterebbe di recuperare quota, morale ed entusiasmo. La cura Cupellini, al momento, non sembra sortire i frutti sperati, almeno sul piano dei risultati. Su quello del gioco, il rientro di Binetti ha un po’ mischiato le carte in tavola, costringendo il coach a una parziale rivisitazione delle soluzioni difensive e offensive, senza contare il “colpo” accusato da chi aveva acquisito fiducia e minuti e che invece ora si trova meno “presente” sulla lavagnetta dell’allenatore monteporziano. “La vittoria ci serve come il pane –dichiara Alessio Pistello- soprattutto a livello di morale. Contro il Pamphili ho visto troppe facce spente, timorose, non è con questo atteggiamento che possiamo pensare di tirarci fuori da questa situazione. Dobbiamo giocare con rabbia, voglia, spirito di sacrificio. Le problematiche di natura tecniche sono secondarie. Con il ritorno di Binetti è cambiato nuovamente qualcosa a livello d’impostazione, ma credo sia inevitabile. Il coach sta facendo un buon lavoro, credo che già dalla prossima partita si vedrà il vero Monteporzio. Il Tevere? Una squadra giovane, come la nostra. Giochiamo in casa, dobbiamo a tutti i costi capitalizzare il vantaggio del fattore campo”. Per Cantina, play/guardia classe ’94, ex San Cesareo, sarà la seconda gara ufficiale. “Ha ancora poca esperienza –conclude Pistello- ma buone doti tecniche e atletiche. Ci darà una grossa mano”

Area comunicazione Asd Monteporzio
asdmonteporzio@alice.it
C2 Lazio/gir. A

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania