Ciclismo> Tappa viterbese per il Roma Master Cross

La gara in programma a Vasanello valevole anche per la conclusione dell’Interregionale Lazio-Umbria
Di scena a Vasanello (Viterbo), domenica 9 dicembre p.v., la settima prova del Roma Master Cross-Trofeo Romano Scotti sull’interessante e collaudato percorso del Parco Comunale in pieno centro storico.
L’importante evento ciclocrossistico è organizzato in loco dall’Asd Vasanello Bike di Ivano Libriani con la fattiva collaborazione della Polisportiva Icaro di Enzo Martino per conto del Roma Master Cross sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano e l’immancabile supporto dell’amministrazione comunale locale con in testa il sindaco Antonio Porri.
L’organizzazione prosegue alacremente i suoi preparativi al fine di offrire ai partecipanti che giungeranno nel paese alle pendici dei Monti Cimini le migliori condizioni possibili per disputare una gara che sicuramente attirerà i tantissimi appassionati lungo il percorso di gara di 2500 metri disegnato tra gli ippocastani del parco comunale e il tradizionale rettilineo della passeggiata del comune viterbese con qualche scalinata e pochissimi tratti di asfalto.
“È la terza volta che facciamo parte della grande famiglia del Roma Master Cross – afferma Ivano Libriani, responsabile in loco dell’organizzazione -. Questo grazie alla qualità del percorso e dei servizi adiacenti come la logistica, le docce, le premiazioni, il bar vicino al parco e soprattutto al nostro importante riferimento per la gara come la passeggiata. Vorrei ringraziare tutti coloro che verranno a far visita a Vasanello anche da fuori regione, l’Icaro Service con Enzo Martino, l’amministrazione comunale sempre a fianco e senza il quale non sarebbe possibile organizzare eventi simili”.
Non ci sarà solo il Roma Master Cross-Trofeo Romano Scotti a caratterizzare la domenica agonistica a Vasanello in quanto saranno attesi un gran numero di atleti fuori regione (in prevalenza da Abruzzo, Umbria e Marche) per concludere il neonato Trofeo Interregionale di Ciclocross Lazio-Umbria che si è aperto domenica scorsa a Ponte Felcino (Perugia) con la prova disputata ai Giardini Thebris.
“Ci ha fatto molto piacere – spiega Enzo Martino, patron del Roma Master Cross – aver tenuto a battesimo questo nuovo esperimento a livello interregionale con la realtà sportiva umbra che ha accettato di buon grado le nostre idee future e il nostro modo di operare. Per questo ci facilita nel buttare le basi per la prossima edizione allargandoci ad altre regioni come l’Abruzzo e le Marche”.
Per la gara di domenica, confermata la quota di iscrizione di euro 12,00 per gli abbonati al Roma Master Cross e per i corridori extra-regionali. Il ritrovo è fissato per le 8,00 in Piazza della Repubblica presso il Bar Centrale e ci si può iscrivere anche la mattina della gara entro le 9,00. Dalle 9,30 la partenza riservata alle categorie Primavera, Gentlemen, Supergentlemen A-B e Donne nel classico tempo gara di 40-50 minuti mentre a seguire Debuttanti, Cadetti, Junior, Senior e Veterani sui 55-60 minuti di gara.
L’ATTIVITA’ ANNUALE DELL’ASD VASANELLO BIKE
L’Asd Vasanello Bike nasce nel 2008 dalle ceneri della Feel Body Vasanello. Tutto inizia grazie all’intraprendenza del presidente Ivano Libriani che decide, al termine del 2003, di fondare una squadra a Vasanello e di regalarla a tutti gli appassionati del luogo e non solo. Il gruppo in questi ultimi anni si è rinforzato sempre più ed è arrivato ad annoverare ben 45 iscritti provenienti non solo dal paese di Vasanello ma anche da altri paesi della provincia. Il gruppo ciclistico organizza 3 manifestazioni all’anno a Vasanello. Per la festa del Patrono San Lanno, organizza una gara in circuito di 70 chilometri che ogni anno vede la partecipazione di circa 200 atleti. Si ripete da 5 anni ed è ormai diventato un classico importante per gli agonisti nel raggio di 100 chilometri. L’altra gara che si svolge il 16 agosto è il Palio di San rocco che vede cimentarsi atleti locali e altrettanti della zona in un percorso all’interno delle vie del paese. Ad agosto di ogni anno l’ASD Vasanello organizza il Cicloraduno del Donatore all’interno dei festeggiamenti dell’AVIS sezione di Vasanello. Ogni anno la partecipazione è di circa 100 atleti. Molto presente è il tema della solidarietà all’interno del gruppo sportivo. Un buon numero di atleti è donatore AVIS e l’ASD Vasanello sostiene due ONLUS impegnate nel sociale in progetti di solidarietà internazionale. La Fondazione Paola Pesci Onlus impegnata nella costruzione di una casa famiglia per bambini abbandonati a Tabou in Costa d’Avorio. L’ONG Engim Internazionale nel sostegno ad un progetto di Recupero dei ragazzi di strada di Quito in Ecuador attraverso lo sport, l’educazione e la formazione professionale

In allegato foto della recente tappa del Roma Master Cross ai Giardini Thebris di Ponte Felcino (Perugia), foto tappa 2011 Vasanello (credit Gare in Rete e Andrea di Palermo) e video realizzato da Giampiero Maricca (Maricca Foto) al link http://www.youtube.com/watch?v=M3HVa4MpaXY&feature=share e Giampiero Tasso (Bici Magazine) ai link https://www.youtube.com/watch?v=Yz6gIoy3rCE gara 1 e https://www.youtube.com/watch?v=faiRhq5m3yY gara 2.

www.romamastercross.com
www.gareinrete.it
www.mariccafoto.it
www.polisportivaicaro.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania