Calcio a 5> La Lazio pareggia con la capolista

Nel big match dell’undicesima giornata di serie A girone B, la S. S. Lazio pareggia in casa con la capolista Az Gold Woman per 3 a 3. Ad una giornata dalla chiusura del girone d’andata e in chiave qualificazione per la Coppa Italia, le bianco-celesti sono terze a -1 dal Montesilvano che domenica sarà ospite a Chieti dell’Az. Solo la vittoria del Montesilvano in casa dell’argentina Blanco potrebbe lasciare fuori dalla Coppa Italia la Lazio che si qualificherebbe sia in caso di vittoria dell’Az che di pareggio.
In una cornice di pubblico importante con circa quattrocento persone sugli spalti, grande attesa per le due stelle straniere per la prima volta a confronto: da una parte l’argentina Gimena Blanco, dall’altra Patri Jornet Sanchez. Primo tempo con le due squadre contratte al tiro in poche occasioni. Sanchez e Mannavola provano ad impensierire il portiere abruzzese, sull’altro fronte le accelerazioni di Blanco e della spagnola Reyes mettono in difficoltà la difesa bianco-celeste. Al 18° il vantaggio delle ospiti, fallo non fischiato sul capitano laziale Palombi, Blanco si invola e mette al centro per Marranghello che mette alle spalle di Pierucci. Nella seconda frazione Lazio più spregiudicata alla ricerca del pareggio: al 26° Sanchez ruba palla a centrocampo, si invola in solitaria ma è brava Blanco in scivolata a recuperare; tre minuti più tardi ci prova Mannavola da fuori area con il portiere che devia in angolo. Il pareggio arriva al 31°, rimpallo favorevole a Iommi, Sanchez fa sua la palla riuscendo a metterla in rete. Momento favorevole delle bianco-celesti che al 34° trovano il goal del vantaggio con Verrelli servita perfettamente dalla spagnola. A cinque minuti dalla fine l’ Az tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento e proprio l’estremo difensore porta nuovamente il risultato in parità battendo a rete da due passi, lasciata libera in area di rigore. Al 38° goal ancora dell’Az con la spagnola Reyes che salta in dribbling Palombi e scarica un destro violento alle spalle dell’incolpevole Pierucci. Pochi secondi e Mannavola firma il 3 a 3 finale: Palombi mette in mezzo, velo di Sanchez e goal del definitivo pareggio.
Francesca Mannavola: “E’ stata una gara equilibrata e forse potevamo anche vincerla. I tre punti sarebbero stati meritati ma in alcune situazioni non siamo state abbastanza ciniche. Ora dovremo vincere domenica a Sorrento e sperare che l’Az vinca o pareggi con il Montesilvano, staremo a vedere”.
Il tabellino:
S. S. Lazio – Az Gold Woman: 3-3
S. S. Lazio: 99 Pierucci, 1 del Monte, 3 Iommi, 5 Mannavola, 7 Sanchez, 8 Tolotti, 9 Pulcinelli, 10 Guercio, 18 Verrelli, 20 De Luna, 21 Di Giacomo, 23 Palombi All. Sega
Az Gold Woman: 1 Mascia, 5 Verzulli, 6 Silvetti, 7 Pastorini, 11 Reyes, 12 Vuttariello, 13 Marranghello, 19 Blanco, 20 Di Marcoberardino, 23 Nobilio All. Marcuccitti
Marcatori: 18° Marranghello (AZ), 31° Sanchez (L), 34° Verrelli (L), 36° Mascia (AZ), 38° Reyes (AZ), 38° Mannavola (L).
Classifica: Az Gold 26, Montesilvano 21, S. S. Lazio 20, Virtus Roma 18, Ternana 18, Ceprano 16, Woman Napoli 13, Perugia 12, Atl. Ardea 11, Focus Foggia 8, Città di Pescara 7, Real Sorrento 0.

Serena Cerracchio
Addetto Stampa SS Lazio c5 femminile

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania