Pallanuoto> Lazio, Ri-ecco il campionato

Domani riprende la serie A1 e al Foro arrivano i campioni della Pro Recco. Formiconi avverte: “missione quasi impossibile ma daremo il massimo, che bello ritrovare Mangiante”. Il presidente Moroli: “sfida dai sapori antichi”.
ROMA- “Non mollare mai” è uno degli slogan simbolo di tutto il movimento laziale e mai come questa volta la Lazio Nuoto deve fare suo questo spirito insieme agli insegnamenti di mister Formicononi: “giocarsela fino alla fine senza pensare al risultato e al valore dell’avversario”.
Al Foro Italico, infatti, per la settima giornata del massimo campionato di pallanuoto, arriva la Pro Recco, una delle formazioni più titolate al mondo e fresca vincitrice, dominando Savona, della Coppa Italia e della Supercoppa Europea.
GITTO VS GITTO- Di fronte a sé i biancocelesti troveranno molti dei protagonisti del Settebello di Sandro Campagna che ha regalato tante soddisfazioni tricolori negli ultimi anni. Tra questi Niccolò Gitto che sfiderà il “fratellino” Matteo, convocato di recente, insieme ai compagni Presciutti e Gianni, nella Nazionale sperimentale.
SFIDA DAL GRANDE FASCINO- Uno stimolo in più anche per il pubblico che alle 15 accorrerà numeroso per assistere ad una sfida difficile ma al tempo stesso affascinante per una Lazio decisa a tornare in A1 proprio per riassaporare il gusto di questi incontri: “Quando a Roma viene il Recco arriva molta gente, ho visto la partita con Savona e sono rimasto impressionato – spiega il presidente Massimo Moroli – loro sono la squadra più forte del mondo, noi dovremo essere coraggiosi”.
“Sogno sempre un risultato positivo, non parto mai battuto, ma questa volta – aggiunge Pierluigi Formiconi – sarà importante soprattutto rispettare l’avversario, abbiamo lavorato bene durante la sosta anche in vista della prossima sfida con Camogli, squadra che è più alla nostra portata”.
FELICE PER “EA”- L’ultimo pensiero prepartita, mister Formiconi, lo ha voluto rivolgere a Andrea “Ea” Mangiante che dopo tante vicissitudini è tornato in vasca: “Ricordo quando eravamo insieme a Recco e lo andai a prendere giovanissimo per portarlo in prima squadra, sono contento di riabbracciarlo, felice di vederlo finalmente sorridente”.
14 i giocatori preconvocati da mister Formiconi che, come da tradizione, deciderà solo domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani la lista definitiva:
S.S. LAZIO NUOTO: Africano, Colosimo, Di Rocco, Gazzarini, Gianni, Gitto, Latini (VC), Leporale, Maddaluno, Mandolini, Presciutti, Sattolo, Sebastianutti (C), Vittorioso.
Serie A1 M – 7^ giornata
Sabato 15 dicembre, ore 15
SS Lazio N-Ferla Pro Recco
Arbitri Ceccarelli e Centineo
Delegato Taormina

UFFICIO STAMPA PLAYSPORT – Divisione Lazio Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania