Rugby> Le Fiamme segnano 40 punti e chiudono il 2012 al settimo posto

Presutti: “Penso dall’inizio del campionato che la salvezza sia alla nostra portata e, alla luce della prestazione di oggiA, questa convinzione diventa sempre più solida”

IL COMMENTO
Roma – Con una prova maiuscola, le Fiamme Oro Rugby battono i Crociati 40 a 7 e portano a casa cinque punti preziosi per la classifica. La squadra di Presutti non lascia spazio ai gialloblu e domina in ogni punto del campo. Significativo il fatto che gli ospiti si siano affacciati solo dopo mezz’ora nella metà campo cremisi. Il XV della Polizia di Stato lotta su ogni pallone e costruisce azioni di livello assoluto anche in più fasi. Un risultato importante, anche alla luce delle prestazioni delle altre squadre dirette interessate nella lotta per restare in Eccellenza. Così le Fiamme chiudono il 2012 al settimo posto, a pari merito con San Donà e Lazio. Cruciale sarà il primo incontro del 2013 che vedrà i Cremisi affrontare la Lazio in un derby fondamentale per la stagione di entrambe le squadre romane.
“Oggi abbiamo fornito una prova di livello assoluto – ha commentato coach Presutti alla fine del match – e siamo stati quasi perfetti in ogni reparto. Penso dall’inizio del campionato che la salvezza sia alla nostra portata e, alla luce della prestazione di oggiAggiungi un appuntamento per oggi, questa convinzione diventa sempre più solida”.

LA CRONACA
Le Fiamme partono a razzo e mettono a segno un “uno-due” che stende gli ospiti: al 3’ minuto è Roberto Mariani a schiacciare in meta su passaggio di Daniele Forcucci e all’8’ capitan Giuseppe Cerqua raccoglie un pallone da una touche sbagliata dai Crociati e segna. Entrambe le mete, trasformate da Nicola Benetti, portano i padroni di casa in vantaggio per 14 a 0. Le Fiamme sono padrone del campo e del gioco, tanto da costringere gli ospiti nella propria metà a lungo. Una pressione costante che al 25’ culmina con la meta dell’estremo Guido Barion, che raccoglie sulla sinistra del campo un pallone e di forza mette a segno altri cinque punti, che diventano sette grazie alla trasformazione di Benetti: 21 a 0. I Crociati reagiscono e alla mezz’ora per la prima volta si affacciano nella metà campo cremisi, ma oggiAggiungi un appuntamento per oggi contro le Fiamme non c’è storia. Al 33’, dopo un’azione in cinque fasi, Roberto Mariani mette il secondo sigillo personale e meta bonus che porta i padroni di casa avanti sul 28 a 0. Allo scadere della prima frazione di gioco arriva il primo lampo dei gialloblu che con l’indiano Singh mettono i primi e unici cinque punti del match sul trabellino, sette con la trasformazione di Zucconi.
Il secondo tempo si apre sempre nel segno delle Fiamme che al 12’, dopo una penetrazione di Giuseppe Sapuppo, vanno di nuovo in meta con Daniele Forcucci: 33 a 7. Nove minuti dopo, al 21’, arriva il sesto sigillo per le Fiamme con Lorenzo Favaro che di forza schiaccia tra i pali e, con la trasformazione di Benetti, porta i cremisi sul 40 a 7. A risultato acquisito le Fiamme tirano un po’ i remi in barca, ma senza perdere l’attenzione sul match. Coach Presutti dà il via alla girandola delle sostituzioni per dar fiato soprattutto ad un pacchetto di mischia oggiAggiungi un appuntamento per oggi impeccabile, ma la musica in campo non cambia e il XV cremisi porta a casa il risultato pieno: 40 a 7 e cinque punti classifica che vogliono dire settimo posto in coabitazione con Lazio e San Donà.
IL TABELLINO
Roma “Caserma S. Gelsomini” – sabato 22 dicembre 2012
Campionato Nazionale di Eccellenza 2012-2013 IX giornata
FIAMME ORO RUGBY V CROCIATI PARMA RUGBY – 40-7 (28-7)
Marcatori : p.t3’ m Mariani tr. Benetti (7-0); 8’ m Cerqua tr Benetti (14-0); 25’ m Barion tr Benetti (21-0); 33’ m Mariani tr Benetti (28-0); 44’ m Singh tr Zucconi (28-7)
s.t.: 12’ m Forcucci (33-7); 21’ m Favaro tr Benetti (40-7)
Fiamme Oro Rugby : Barion, Valcastelli, Sapuppo (24’ st Rosa), Forcucci, Mariani, Boarato (31’ st Calandro), Benetti (V. Cap.) (31’ st Marinaro), Balsemin, Zitelli (28’ pt Cazzola), Favaro, Galluppi (20’ st Moscarda), Sutto, Duca (24’ st Di Stefano), Cerqua (Cap.) (24’ st Suaria), Cocivera (24’ st Vicerè)
Allenatore : Pasquale Presutti
Crociati Parma : Ferrini (23’ st Casalini), Carritiello (6’ st Gennari), Castel, En Naour, Alberghini, Zucconi, Violi, Mandelli (Cap.), Sciacca (42’ st Rimpelli), Dell’Acqua, Lemkus, Contini, Negrotto (28’ st Ferrari), Goegan (8’ st Manghi), Singh
a disp: Giovanelli, Farolini, Grassotti
Allenatore: Francesco Mazzariol
Arbitro : Pennè (Casalpusterlengo – LO)
g.d.l.: Ranalli (Sulmona AQ) e Carrera (Roma)
quarto uomo: Valeri (Sulmona AQ)
Cartellini: giallo Forcucci (44’ st)
Man of the match : Lorenzo Favaro
Calciatori : Benetti (5/6 tr) (0/1 cp); Zucconi (1/1 tr) Gennari (0/1 cp)
Note : 800 spettatori, temp 12°, terreno in perfette condizioni, cielo sereno
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5 – Crociati Parma 0

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania