Calcio F> E’ pareggio col Mozzanica per la Lazio Femminile

La S.S. Lazio Femminile conquista il primo punto del 2013. Ieri
pomeriggio alla Borghesiana, nell’ultima giornata d’andata del
campionato di Serie A, le aquilotte ritornano in campo dopo lo stop
natalizio e fermano sullo 0-0 il Mozzanica.
Partita questa che vede sedere sulla panchina biancoceleste l’allenatore
della Primavera, Seleman – il quale ha opta per una tattica abbottonata
e di copertura schierando un 4-1-4-1 – e che regala al pubblico ben
poche emozioni.
Rispetto alle prove precedenti, però, le biancocelesti appaiono più
combattive e con una grande voglia di portare a casa un risultato utile.
Arriva così un pareggio, anche se sul finale poteva esserci anche una
vittoria targata Lazio. Due le nette occasioni sprecate: al 43’ della
ripresa un cross rasoterra di Pecchia per Marchese, che però viene
anticipata, e al 45’ un passaggio da Marchese a Pecchia la quale, da
pochi passi, sciupa la palla gol calciando fuori.
“Sono orgogliosa della prova di carattere delle mie ragazze – conclude
il Presidente Elisabetta Cortani – Sono certa che punto di questo
pareggio sarà il primo di una lunga serie. Ho grande fiducia in tutte loro”.

S.S. Lazio Femminile – Mozzanica 0-0
LAZIO: (4-1-4-1) Fazio; Pezzotti, Lanzieri, Ferrazza, Cassanelli;
Savini; Berarducci (22’ st Monaco), Lombardizzi (7’ st Picchi),
Casteillo, Cianci (12’ st Pecchia); Marchese. All. Seleman
MOZZANICA: (4-4-2) Gritti; Pellegrini, Rizzon, Locatelli, Spinelli;
Mauri, Scarpellini (15’st Bianchi), Nasuti, Tonani; Tarenzi, Piccinno
(35’st Asperti). All. Fracassetti
ARBITRO: Matteo D’Ambrosio (Frosinone)
AMMONIZIONI: 42’ pt Scarpellini (M)

Ufficio Stampa S.S. Lazio Calcio Femminile – cell. 335 5388584

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania