Rugby> Lazio battuta nel derby sul filo di lana

Campionato Nazionale Eccellenza, X giornata
SS Lazio Rugby 1927 vs Fiamme Oro Roma (17-19)
Marcatori: primo tempo: 8’ meta Massaro tr. Benetti (0-7); 17’ cp Gerber (3-7); 22’ cp Gerber (6-7); 44’ cp Rubini (9-10); secondo tempo: 28’ cp Benetti (9-13); 35’ meta Colabianchi (14-13); 38’ cp Benetti (14-16); 40’ cp Bruni (17-16); 43 cp Benetti (17-19).
Lazio: Gerber (1’ st Lo Sasso); Sepe, Bisegni, Manu, Varani (24’ st Bruni S.); Rubini Gi., Bonavolontà D. (36’ st Canale S.); Zanini, Ventricelli (14’ st Nitoglia), Riccioli; Keogh (18’ st Nardi), Colabianchi (cap); Young, Lorenzini (18’ st Fabiani), Pepoli (25’ st Panico).
All: De Angelis e Jimenez
FFOO: Sapuppo; Valcastelli, Forcucci, Massaro, Mariani; Canna, Benetti; Vedrani, Santelli (9’ pt Galluppi), Favaro; Mammana, Sutto; Duca G. (4’ st Di Stefano), Cerqua (cap) (23’ st Vicerè), Cocivera (13’ st Gentili).
All: Presutti
arb. Falzone (Padova)
g.d.l. Boaretto (Rovigo), Cusano (Vercelli)
quarto uomo: Romani (Colleferro)
Cartellini: espulsione temporanea a Lo Sasso (Lazio) al 23’ st.
Punti in classifica: Lazio 1, FFOO 4.
Calciatori: Benetti (FFOO) 5 su 6; Gerber (Lazio) 2 su 3; Rubini (Lazio) 1 su 3; Bruni (Lazio) 1 su 1.
Note: giornata fredda e soleggiata. Spettatori: 1000 circa.

Cesare Venturoli
Ufficio Stampa SS Lazio Rugby

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania