Seletsky vince il Torneo Lazio Scacchi

Grande successo del 1° Festival Internazionale Lazio Scacchi che, dopo cinque giorni di gare con grande partecipazione di giocatori di Italia, Germania, Romania, Ungheria, Ucraina, Serbia, Filippine, Perù, ha visto la vittoria di Grigory Seletsky Maestro FIDE della Federazione Ucraina; secondo si è classificato Andjel Dragojlovic Maestro Internazionale della Federazione Serba che ha preceduto il Maestro 16enne Lorenzo Pescatore, primo degli italiani.
Sul podio del Festival Open B come primo classificato il 14enne Emanuele Baiocchi, seguito da Silvio Brozzi e da Gianbattista Esuperanzi.
In allegato la classifica completa dell’Open A e dell’Open B.
La premiazione è stata coordinata e presieduta dal Presidente di Lazio Scacchi, Paolo Lenzi.
Il Presidente Nazionale della Federazione Scacchistica Italiana Gianpietro Pagnoncelli ed il Presidente del Comitato Regionale della stessa Federazione Luigi Maggi hanno presenziato alle gare, complimentandosi con la Lazio Scacchi per l’organizzazione ed il successo della manifestazione.
La gara è stata arbitrata dall’Arbitro Internazionale Manlio Simonini, coadiuvato dal Candidato Arbitro Nazionale Rosario Lucio Ragonese.
Il Festival è stato il primo che Lazio Scacchi ha organizzato nella sua nuova sede in Roma, via Ernesto Nathan 41 nella zona di Villa Bonelli, sede inaugurata il 2 gennaio scorso. Lazio Scacchi ospita nella sua nuova sede il Centro di Educazione Scacchistica e Sportiva con attività di formazione a tutti i livelli dalla Scuola di base alla Scuola di perfezionamento, quest’ultima diretta dal Gran Maestro Lexy Ortega, che riveste anche la carica di Commissario Tecnico delle Nazionali Italiane di Scacchi.

Info: Ufficio stampa S.S. Lazio Scacchi – info@lazioscacchi.org;

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania