Una giovane ed ambiziosa Scott-RC New Limits riparte da Nemi, prossima sede tricolore FCI di Cross Country

Presentata la nuova formazione di mountain bike in occasione del week-end dedicato al Bike Test con il marchio Scott

Nella prestigiosa cornice di Palazzo Ruspoli di Nemi (Roma), che domina il panorama mozzafiato dell’omonimo lago, è incominciata ufficialmente la stagione 2013 della Scott RC-New Limits dando spazio ai programmi e ai partner che renderanno possibile lo svolgimento dell’attività agonistica nelle specialità marathon, cross country, 24 ore e alla ricerca di risultati prestigiosi nel panorama nazionale ed internazionale. Grande risonanza ha avuto il Bike Test Scott dell’omonima azienda americana di biciclette (fornitore ufficiale della formazione professionistica australiana Orica GreenEdge del circuito UCI World Tour) che, per merito di Scott Italia, ha scelto Nemi come vetrina e collaudo della nuova gamma di mountain bike testate dai componenti della squadra e da molti appassionati lungo le strade sterrate teatro dei prossimi tricolori assoluti di cross country tra il 19 e il 21 luglio.
Nel corso della presentazione sono intervenuti per il comune di Nemi il sindaco Alberto Bertucci, il vice-sindaco Edy Palazzi, l’assessore Daniele Pazienza, il consigliere comunale allo sport Elio Frison, il commissario del Parco Regionale dei Castelli Romani Matteo Orciuoli, l’ex assessore regionale all’ambiente Marco Mattei, il consigliere comunale di Albano Laziale Vincenzo Guarino, il sindaco di Ciampino Simone Lupi, il consigliere comunale di Ciampino Franco Piccari e in rappresentanza della Federciclismo Lazio i consiglieri Federico Campoli ed Enrico Rizzi.
Per il 2013 sono stati rinconfermati Simone Del Giovane (1994, under 23, di Albano Laziale, secondo nel 2012 alle Bontà Laziali, quinto al Giro delle Abbazie e settimo al Gran Prix Mtb d’Italia tra gli juniores), Riccardo Donati (1994, under 23, di Monteporzio Catone, quarto nel 2012 alle Bontà Laziali) Riccardo Ridolfi (1992, under 23, di Spoleto, campione laziale FCI di cross country nel 2012) e Francesco Mellozzi (1992, under 23, di Fondi, campione laziale FCI marathon 2012). L’organico si è rinforzato con Giovanni Mazza (1994, under 23, di San Pietro Apostolo, campione regionale calabrese FCI di cross country proveniente dall’Explorers Catanzaro), Simone Bonifazi (1992, under 23, di Orte, ex stradista nel Velo Club Senigallia e un passato nella Cicli Montanini nelle gare di ciclocross), Tiziano Cicuzza (1996, juniores, di Alatri, campione laziale FCI cross country 2012 tra gli allievi secondo anno proveniente dall’Alatri Bike), Claudia Mazzetta (2000, esordiente, di Roma, proveniente dall’VIII Legione Romana e vincitrice della prova fuoristrada al Meeting Nazionale Giovanissimi nel 2012).
Esordiranno nelle gare agonistiche Patrizio Leoni (1996, juniores, atleta nemese doc), i gemelli Stefano e Giulio Gaudio (allievi, nati nel 1998, di Roma) mentre i non agonisti Federico Rosato (1988, di Pico, fino allo scorso anno portacolori della Mtb Pico Lupo degli Aurunci) e Gabriele Cicuzza (1991, di Alatri, campione regionale cross country tra gli élite sport e fratello maggiore di Tiziano, ex Alatri Bike) faranno una sorta di apprendistato nella categoria élite master sport per un probabile salto tra gli Open in base al proprio rendimento stagionale. In attesa della conferma Morgan Pilley (1986, élite) che al momento si trova in Australia dopo un 2012 esaltante che lo ha visto trionfare nella classifica finale della 24 Ore Cup. Nelle vesti di presidente ci sarà ancora una volta Fabio Ottaviani con a fianco Luciano Caucci (vice presidente), Letizia Casale (presidentessa onoraria), Vincenzo Rizzo (consigliere), Claudio Caucci (consigliere tecnico) e Marcello Rotunno (responsabile team).
“Mi preme ringraziare la New Limits di Ciampino – afferma Alberto Bertucci – che dal 2008 ha scelto Nemi con la certezza di aver iniziato un lavoro fatto con tanta passione dal punto di vista delle gare organizzate e della gestione societaria. Un grazie alla Scott, l’azienda di portata mondiale per l’originale iniziativa di provare la nuova gamma di biciclette. È un enorme piacere perché crediamo ancora in questo sport ma soprattutto far crescere la mountain bike nel nostro territorio che è un paradiso terrestre con i nostri sentieri, i nostri panorami e i tracciati tecnici che non hanno paragoni”.
“Quest’anno abbiamo puntato molto sulle categorie minori – precisa Fabio Ottaviani – abbassando di fatto l’età media dei ragazzi. Come obiettivo, vogliamo ben figurare a livello nazionale con il marchio Scott. Se non ci fosse stato al mio fianco l’attuale vice-presidente Luciano Caucci, il progetto di fare una squadra non sarebbe partito perché l’esperienza conta”.
“Mi aspetto tanta buona volontà da parte dei ragazzi – dichiara Luciano Caucci -. Ci vogliamo impegnare tanto per far crescere i giovani. Siamo orgogliosi dei nostri atleti che ci regaleranno tante soddisfazioni da condividere con tutto il direttivo e i nostri partner”.
“Abbiamo nuovamente affiancato come sponsor tecnico la realtà New Limits – sottolinea entusiasta Guido Camozzi per conto di Scott Italia – perché i giovani che ne fanno parte hanno veramente l’onore di portare in alto il nostro prestigioso marchio. Per il secondo anno di fila il Bike Test è stata un’esperienza interessante per aver dato la possibilità di provare le nostre bici in carbonio che hanno un’evoluzione importante sul mercato. Ringraziamo a nome di Scott Italia anche la città di Nemi che ci ha dato l’opportunità di testare le bici sul percorso dei prossimi campionati italiani”.
Un altro fiore all’occhiello della realtà Scott RC-New Limits sta nella scuola di mountain bike presso uno dei riferimenti storici del team come il Ristorante Il Noce a Vivaro nel comune di Rocca di Papa e anche nella nuova location del parco della Madonnetta ad Acilia (Roma) sotto l’occhio attento dei tre qualificati maestri di mountain bike come Vincenzo Rizzo, Massimiliano Santucci e Daniele Celli. La formazione laziale ha stretto un accordo di collaborazione con l’Asd Explorers Catanzaro come squadra satellite per il passaggio dei giovani e promettenti atleti tutt’ora in forza alla società calabrese.
Oltre alla Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra (sedicesima edizione in programma il 12 maggio), c’è grande fermento in casa Biciclo Racing e Biciclo Team New Limits che, in stretta sinergia con l’amministrazione comunale di Nemi e quella dei comuni confinanti (Ariccia, Rocca di Papa, Genzano e Velletri) hanno acconsentito ad ospitare un evento di portata nazionale come i campionati italiani assoluti FCI di cross country sfruttando l’esperienza delle manifestazioni organizzate qualche anno fa (XC Nemi Le Piagge) con lo scopo di promuovere il turismo come risorsa fondamentale per i Castelli Romani. Si prospetta una manifestazione dai contenuti agonistici e promozionali davvero imponenti il cui comitato organizzatore è stato presentato ufficialmente e sarà composto da: Alberto Bertucci (presidente comitato organizzatore), Luciano Caucci (responsabile del percorso), Fabio Ottaviani (coordinatore tecnico), Federico Campoli (programmazione gare), Letizia Casale, Elena De Maio e Ludovica Musella (segreteria ed iscrizioni), Alessandra Leonardi (cerimoniale), Luca Alò (speaker/addetto stampa), Nicola Freddii (addetto stampa) e Giorgio Mottironi (grafica e web) con quest’ultimo che si occuperà della gestione del sito internet già consultabile al link http://www.campionatoitalianoxco2013.it/
Per l’anno 2013, lo staff dirigenziale della Scott RC-New Limits intende rivolgere un sentito ringraziamento ai partner tecnici Scott, Maxxis, Syncros, Slime, Nw Sport, Acode, Inkospor, Prd Sport, Cellini Training Method, Ciclo Promo Components oltre ai già affezionati sponsor New Limits, Autocarrozzeria Romagnoli, Edil Romania, CL Design, Proxplant, Banca Credito Cooperativo di Roma, Sa.Ma Isolanti, Tabaccheria Appia, Ital Pane.

(credit Foto Nove)

Luca Alò
333-3013269
luca.alo1981@alice.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania