Gianluca Di Girolami eletto presidente dell’Uisp Roma

Con una grande partecipazione e un appassionato dibattito si è chiuso oggi
pomeriggio il X Congresso dell’Uisp Roma che ha eletto per acclamazione
nuovo presidente Gianluca Di Girolami. Quarantatré anni, romano, laureato
in Lettere e specializzato in Archeologia, Di Girolami è l’ideatore e il
fondatore della Liberi Nantes, l’associazione e la squadra di calcio
composta da migranti rifugiati e richiedenti asilo.

Nominato Commissario un anno fa, Di Girolami era candidato unico alla
presidenza. Nel suo discorso ha ricordato le “radici” dell’Uisp Roma,
“fondata l’11 febbraio del 1950 in una città fatta di tante borgate
separate” facendo un parallelo “fra i primi iscritti che furono figli di
immigrati, e i tanti migranti a cui oggi l’Uisp Roma si impegna a far fare
sport”: “una associazione senza radici non ha futuro”, ha ricordato Di
Girolami che ha voluto ad aprire il congresso Giuliano Prasca, presidente
negli anni Settanta e ideatore di “Corri per il Verde”. Per quanto
riguarda il programma, Di Girolami ha ricordato come “la parola d’ordine
dell’Uisp Roma dovrà essere apertura”. Un’apertura che si concretizzerà
“sia nel consiglio direttivo, pubblico e con votazioni online, sia nei
confronti delle associazioni, che troppo spesso restano numeri. Per questo
ritengo che il comitato debba aprirsi alla nascita di un Comitato
scientifico, che possa essere il raccoglitore delle idee e possa
allacciare i fili dei rapporti con le istituzioni”.

Gianluca Di Girolami dunque guiderà per quattro anni l’Uisp Roma, primo
ente di promozione in città con le sue 600 associazioni e quasi 50mila
tesserati.

Addetto stampa Uisp Roma
Massimo Franchi 320 058482

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania