Pallamano> Lazio ko di misura nel derby

Il Gaeta si impone 31-30. Langiano: “Pagato il brutto primo tempo”. La partita sarà trasmessa martedì 29 gennaio su Playsport alle ore 20.55

ROMA – Arriva la nona sconfitta consecutiva per la S.S. Lazio Pallamano nel derby contro Gaeta, valevole per la 3° giornata di ritorno del girone C. Finisce 30-31 per la Geoter, trascinata dalla vena realizzativa di Antonio e di Marco Panariello. I biancocelesti pagano soprattutto un primo tempo sottotono che termina con un passivo di sei reti (11-17). Prima fase equilibrata con le due squadre a contendersi punto su punto fino al 3-3. Poi arriva il break del Gaeta, brava a portarsi sull’8-3 e ad impedire una reazione laziale: “Nel primo tempo abbiamo sbagliato molte palle d’attacco – spiega il mister Langiano – La sconfitta è figlia di tanti motivi, purtroppo una serie di concause sfortunate ci impediscono di giocare la nostra miglior pallamano. Nella ripresa abbiamo mostrato carattere, ma è valso a poco. E’ subentrata la passione, la voglia di riscatto ma la rimonta è fallita di un punto”. A metà secondo tempo, infatti, i padroni di casa raggiungono i gaetani sul 23-23 grazie alle reti di Paolone, Truffini e D’Angelo. Ma successivamente subiscono il nuovo ritorno della squadra allenata da Bettini, che piazza un break di tre gol e gestisce il vantaggio fino al 60’: “Nel finale siamo nuovamente calati – spiega ancora Langiano – Avevo a disposizione diversi giocatori acciaccati, lo stesso nuovo acquisto Robertino Pagano era sofferente al piede e in settimana ha avuto la febbre. Lui e Truffini sono dei buoni giocatori. Sono curioso anche di conoscere meglio Ivano Ficara”. Il prossimo 9 febbraio, contro il Putignano, la Lazio si gioca una gran fetta di salvezza: “Abbiamo soltanto un risultato a disposizione – continua il mister – peccato perché vincendo il derby potevamo mettere una seria ipoteca sul nostro obiettivo. Ci rimboccheremo le maniche come al solito. Il club ha investito molto su questa squadra, crediamo molto nel nostro progetto e speriamo di portare sempre maggior pubblico negli impianti per creare una grande realtà di pallamano anche nella capitale”. Per questo derby il tecnico Langiano ha convocato anche due ragazzi dell’Under 14 (Verdura e Pelone) e due dell’Under 20 (Di Spena e Mastrodascio) a sottolineare la forza del vivaio biancoceleste e l’interesse della società a valorizzare i giovani. La partita Lazio-Gaeta sarà trasmessa martedì 29 gennaio su Playsport alle ore 20.55 (canale 71 del digitale terrestre).
14° GIORNATA CAMPIONATO DI SERIE A PRIMA DIVISIONE NAZIONALE GIRONE C
Lazio – Geoter Gaeta 30-31 (p.t. 11-17)
Lazio: Mannocci, Pannelli 3, Paolone 8, Langiano, Verdura, Di Spena, D’Angelo 10, Geretto, Mastrodascio, Pelone, Pagano 1, Truffini 8, Ficara. All: Giuseppe Langiano
Geoter Gaeta: Punzetti, Scalesse, Marciano 6, Fritegotto, Antonio 8, Cienzo, Onelli 4, Panariello M. 7, Antetomaso, Ponticella 1, Bettini 4, Panariello V. 1, Amendolagine. All: Paolo Bettini
Arbitri: Simone – Monitillo
La classifica aggiornata del Girone C:
Junior Fasano 39 pti, Conversano 36, TeknoElettronica Teramo 25, Semat Fondi 23, Intini Noci 22, Città Sant’Angelo 18, Geoter Gaeta 14, CUS Palermo 12, CUS Chieti 12, Lazio 6, Putignano 3
UFFICIO STAMPA PLAYSPORT, Divisone S.S. LAZIO PALLAMANO

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania