Calcio a 5> Virtus Romanina, la Juniores d’Elite surclassa l’Alphaturris

Mattia Raguso

Raguso: A testa alta verso i nostri obiettivi

Ci teneva tanto la Juniores d’Elite della Virtus Romanina a questa
gara. E la squadra di mister Gianluca Di Vittorio non ha deluso le
attese battendo l’Alphatturis con un netto 7-1 (tris di Covelluzzi,
doppio Raguso e gol di Masci e Bevilacqua) e rimanendo al secondo
posto, ad una lunghezza dall’Acquedotto. «Era una delle partite più
sentite – conferma il difensore Mattia Raguso -. Abbiamo incontrato
una squadra abbastanza organizzata, ma siamo stati più intelligenti a
capire l’andazzo della gara anche perchè in settimana abbiamo lavorato
intensamente ed eravamo abbastanza concentrati. Avevamo tutto il
pubblico dalla nostra parte – continua Raguso -, ma quei pochi che
hanno sequito l’Alphatturis erano molto agguerriti e a volte un po’
sopra le righe nei nostri confronti. Noi abbiamo fatto parlare il
campo, dimostrandoci superiori e gestendo in modo esemplare tutta la
partita». Il ragazzo pugliese, soprannominato “Wesley” («dalle mie
parti dicevano che assomigliassi a Sneijder» sorride lui), non si
sbilancia sul prosieguo di stagione. «Continuiamo a testa alta
nell’inseguimento dei nostri obiettivi, quelli che la società ci ha
predisposto, nel segno dell’umiltà e della professionalità». Per la
Juniores il prossimo avversario sarà l’Innova Carlisport.

LA NOVITA’ – Il presidente della Virtus Romanina Gianluca Di Vittorio
ha annunciato che in questi giorni è stata “assorbita” all’interno del
club capitolino anche la squadra di serie D maschile che finora
viaggiava in maniera “separata” a livello organizzativo. «Il vecchio
presidente si è disimpegnato e così abbiamo preso noi in gestione
anche la serie D maschile – spiega Di Vittorio -. Roberto Buttinelli
fungerà da vice-presidente, mentre il direttore generale del nostro
club è sempre Michele Farrotti. Alla guida della serie D maschile,
ovviamente, continuerà ad esserci mister Franco Maceratesi». La
famiglia Di Vittorio, dunque, torna ad occuparsi di una categoria
“maggiore” a distanza di un anno e mezzo dalla chiusura del campionato
di serie C1 della stagione 2010-11. «La squadra è già competitiva per
il suo campionato – dice Di Vittorio – e speriamo possa lottare fino
in fondo per una delle prime due posizioni. Il gruppo potrà attingere
dal serbatoio importante del nostro settore giovanile, dando la
possibilità di un’ulteriore crescita ai nostri ragazzi».


Area comunicazione Virtus Romanina calcio a 5
www.virtusromaninac5.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania