Il carnevale dell’Ice Park di viale di Tor di Quinto si traveste in musica per due serate doc ricordando American Graffiti

In arrivo maschere e musica doc alla Baita dell’Ice Park di viale di Tor di Quinto per un carnevale ricco di note. Grazie al direttore artistico della struttura, Alessandro Abete, giovedì 7 febbraio, per la gioia di grandi e piccini, andrà in scena un mega party in maschera dal titolo “American Graffiti”. Ve lo ricordate il celebre film diretto da George Lucas, omaggio nostalgico del regista alla sua gioventù e a quella dei ragazzi degli anni ’50-’60? La serata sarà tutta imperniata sul tema della pellicola con il sottofondo delle musiche della mitica e pluripremiata colonna sonora. Ci sarà inoltre una grande sfilata in maschera con tanto di cotillons, castagnole, frappe e balli fino a tardi. Grande atteso della serata l’esilarante Greg.
Si replicherà il 9 febbraio, sabato grasso, con tante altre sorprese dalle 10 di mattina fino ad oltre le 16 per grandi e piccini, come è nello spirito del villaggio invernale che vanta la pista olimpionica di pattinaggio sul ghiaccio più grande della capitale. In scena animatori, mascotte e goloso buffet. Ma soprattutto, alle 21,30, tributo all’intramontabile Battisti.

Lucilla Quaglia
Ufficio stampa Ice Park

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania