Pallamano> Lazio eroica. Sconfitto il Putignano

D'Angelo

I biancocelesti allungano sui rivali. Truffini e Pagano realizzano i gol decisivi. Langiano: “Questa vittoria rappresenta la prima pietra”
PUTIGNANO (BA) – Una Lazio “eroica” sconfigge fuori casa il Putignano 29-27 nella 15° giornata del campionato di Serie A Prima Divisione – Girone C. I biancocelesti arrivano in terra pugliese falcidiati dagli acciacchi: D’Angelo e Cenci reduci dall’influenza, Biader da un forte mal di schiena e Pagano con una contusione alla caviglia ancora non assorbita. Nonostante le loro precarie condizioni, tutti e quattro riescono a dare il loro contributo, spingendo la squadra verso un successo fondamentale per la zona salvezza. Durante la scorsa settimana i rappresentanti dello sponsor Altin hanno incoraggiato la squadra e il mister Langiano in vista dello sprint finale del campionato. Parole sicuramente apprezzate dai pallamanisti laziali, che raggiungono il successo tramite una prova di tecnica e di cuore. Nel primo tempo, complice qualche errore di troppo, la sfida si tiene su un livello di parità e si conclude 13-13. Nella ripresa la Lazio ha qualcosa in più e nonostante varie inferiorità numeriche riesce a tenere testa al Putignano. Ad un minuto dalla fine il risultato è sul 27-27. Ma negli ultimi sessanta secondi i biancocelesti si portano a casa i tre punti grazie ai gol dei due neo acquisti. Truffini firma il vantaggio, sul ribaltamento di fronte il Putignano colpisce un palo e sulla ribattuta la Lazio ha la forza di tornare in avanti e chiudere i conti, ad otto secondi dalla fine, con uno stremato Pagano. La soddisfazione del mister della Lazio, Giuseppe Langiano a fine match: “Siamo contentissimi di questo successo che ci fa respirare un po’. Si può dire che oggiAggiungi un appuntamento per oggi abbiamo messo la nostra prima pietra in un progetto di costruzione di una grande società. Noi non guardiamo soltanto alla salvezza, ma più avanti verso un luminoso futuro. I ragazzi sono stati straordinari. Molti sono venuti qui a Putignano in condizioni fisiche precarie e hanno dato tutto. Nel primo tempo abbiamo perso alcuni palloni importanti, sentivamo la pressione. Nella ripresa abbiamo ribattuto punto su punto e alla fine abbiamo avuto quel guizzo decisivo per conquistare i tre punti”. Sabato prossimo è di nuovo derby: dopo aver ospitato il Gaeta nell’ultimo impegno casalingo, si andrà a Fondi.

15° GIORNATA PRIMA DIVISIONE NAZIONALE GIRONE C
Putignano – Lazio 27-29 (p.t. 13-13)
Putignano: Nebbia, Laterza V, Loiacono 10, Notarangelo, Minunni 3, Maggiolini 7, Losavio 1, Cianciaruso 2, Perrini, Laera, Laterza L, Cofano 4, Martino, Gentile. All: Antonj Laera
Lazio: Mannocci, Dovere, Pannelli 1, Paolone 5, Langiano, Biader, D’Angelo 3, Cenci, Geretto 5, Pagano 4, Truffini 10, Ficara, Corrado 1. All: Giuseppe Langiano
Arbitri: Cardone – Cardone
La classifica aggiornata del Girone C:
Junior Fasano 42 pti, Conversano 36, TeknoElettronica Teramo 25, Semat Fondi 23, Intini Noci 22, Città Sant’Angelo 21, Geoter Gaeta 17, CUS Chieti 15, CUS Palermo 12, Lazio 9, Putignano 3

UFFICIO STAMPA PLAYSPORT, Divisione S.S. LAZIO PALLAMANO

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania