Pallanuoto> Lazio, arriva la capolista

Impegno durissimo domani al Foro contro la capolista Brescia. La Lazio vuole onorare la sfida. Squalificati Africano e Formiconi: Mission Impossibile. In panchina Di Cecca: Difficile sostituire Pierluigi. Faccia a faccia tra Nico e Christian Presciutti

ROMA- 13 partite di campionato e 39 punti conquistati, impossibile fare meglio. Parlano soprattutto i numeri per l’Associazione Nuotatori Brescia che domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani si presenterà al Foro Italico da imbattuta e decisa a continuare la sua marcia da capolista.
Osservando il calendario non è quello della terza giornata di ritorno l’incontro in cui la Lazio Nuoto ha messo in preventivo di trovare punti utili per la salvezza.
Di fronte ai propri tifosi i biancocelesti, reduci dalla polemica sconfitta di Quartu con la Promogest, proveranno comunque a onorare una sfida che sulla carta non avrebbe storia e su cui peseranno, tra l’altro, le assenze di Africano e Formiconi, squalificati dopo le proteste di sabato scorso.
LEONE I GABBIA- Proprio il tecnico laziale, Pierluigi Formiconi, si dice rammaricato di non poter restare al fianco dei ragazzi in questo periodo complicato: “Al mio posto ci sarà Mino (Di Cecca), sia lui sia i giocatori sanno quello che devono fare ma sarà una “mission impossible”, il Brescia è una formazione che punta allo scudetto, la mia squadra cercherà di giocare al meglio sperando che anche le altre grandi facciano il loro dovere in questa giornata”.
Al posto di Formiconi, infatti, si siederà in panchina il responsabile del settore giovanile, Mino Di Cecca: “Spero di riuscire a sostituire degnamente Pierluigi pur sapendo che la sua velocità di pensiero è difficile da eguagliare per quanto riguarda schemi e gioco, Brescia ha dimostrato di essere la squadra migliore del campionato, mi auguro che i ragazzi mi aiutino dando il 110%” .
PRESCIUTTI CONTRO- Tra i tanti campioni a disposizione del tecnico ospite Alessandro Bovo ci sarà anche Christian Presciutti che per la seconda volta in questo campionato tornerà ad affrontare il fratello minore Nicholas, ultimamente compagno nella Nazionale di Sandro Campagna, ma domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani avversario in una sfida in famiglia tutta da gustare.
S.S. LAZIO NUOTO: Colosimo, Di Rocco, Gazzarini, Gianni, Gitto, Latini (VC), Leporale, Maddaluno, Mandolini, Presciutti, Sattolo, Sebastianutti (C), Vittorioso.

Serie A1 3^ giornata di ritorno
Roma – Foro Italico sabato 16 febbraio ore15.00
SS Lazio Nuoto – AN Brescia
Arbitro: D. Bianco e Rovida Delegato: Taormina

UFFICIO STAMPA PLAYSPORT – Divisione Lazio Pallanuoto.

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania