Calcio a 5> Coppa Italia, la Lazio eliminata dal Sinnai in semifinale

La Lazio non riesce a coronare il sogno della finale. Questa mattina contro il Sinnai le bianco celesti sono state sconfitte per 5 a 1 con una grande Lucileia, la stella brasiliana in forza alla squadra sarda. La Lazio è stata anche sfortunata con il grave infortunio subìto da Pamela Guercio dopo pochi minuti del primo tempo (sospetta rottura del crociato) che si andava ad aggiungere alle altre infortunate già in tribuna Verrelli e De Angelis. Il Sinnai ha comunque avuto la capacità di sfruttare gli errori in fase di costruzione della Lazio e la tecnica delle sue ragazze straniere Lucileia e Argento su tutte.
Il primo goal del Sinnai arriva all’8° del primo tempo, Lucileia salta in dribbling tre giocatrici e scarica per Argento che si fa trovare pronta sul secondo palo. Cinque minuti più tardi contropiede perfetto delle sarde, sempre Lucileia di tacco smarca Argento che dall’altezza del dischetto insacca con un gran destro sotto il sette. Poche occasioni per la Lazio il primo tempo ma nel secondo sembra tutta un’altra storia. Le bianco celesti riaprono la partita con Pulcinelli a 37 secondi dal fischio iniziale e la Lazio ci crede. Al 26° però ecco il terzo goal delle sarde con Gasparini, brava a raccogliere un rasoterra perfetto di Argento. La Lazio però non molla e prima con Sanchez di tacco e poi con Pulcinelli su punizione non riesce a trovare il goal che ri aprirebbe nuovamente la gara. A cinque dalla fine il quarto goal firmato Lucileia taglia le gambe alla squadra di Iommi che per l’occasione si “improvvisa” anche portiere di movimento. Nei minuti finali la Lazio ci prova in più occasioni costringendo il Sinnai a rimanere nella propria metà campo ma senza trovare la rete fino a che Gasparini non chiude la gara con un tiro dalla propria metà campo a porta bianco celeste sguarnita.
Raquel Tolotti: “Siamo entrate in campo troppo nervose e Lucileia ha fatto quello che voleva. Abbiamo sbagliato molti passaggi semplici mentre loro con tre, quattro passaggi arrivavano in porta. All’inizio della ripresa ci ho creduto quando Marika ha segnato il goal del 2 a 1, eravamp cariche, ma poi il loro terzo goal ci ha tagliato le gambe. Ora se dovessi scegliere una squadra direi proprio il Sinnai perché Lucileia e Gasparini sono mie connazionali e due bravissime ragazze”.

Tabellino Lazio-Sinnai 1-5
S. S. Lazio: 32 Gelsomino, 3 Iommi, 5 Mannavola, 7 Jornet Sanchez, 8 Tolotti, 9 Pulcinelli, 10 Guercio, 11 Coviello, 21 Di Giacomo, 23 palombi, 99 Guerra All. Giorgia Iommi
Sinnai: 1 Piras, 2 Piga, 3 Guaime, 5 Argento, 6 Fanti, 7 Orrù, 8 Gasparini, 9 Di Flumeri, 10 lucileia, 11 Exana, 19 Orgiu, 22 Pintor, All. Mario Mura
Marcatori: 8° e 13° Argento (S), 20° e 37 sec Pulcinelli (L), 26° Gasparini (S), 35° Lucileia, 39° e 40 sec Gasparini (S)

Responsabile Stampa
Serena Cerracchio

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania