Pallanuoto> La Roma Vis Nova ospita il Cagliari

Domani al Foro Italico (15:00) i giallorossi cercano il riscatto il sette sardo di Dimitri Dugin, penultimo in classifica, l’ occasione ghiotta per ritrovare la vittoria e approfittare delle sfide incrociate al vertice. Cufino:”Ritrovata consapevolezza dei nostri mezzi, torniamo a giocare come sappiamo e gli avversari non avranno scampo”
ROMA – La Roma Vis Nova attende di uscire dalla crisi di risultati che nelle ultime tre apparizioni in campionato le ha prodotto altrettante sconfitte. Dopo un avvio super fatto di quattro vittorie ed un pareggio che aveva proiettato la squadra capitolina nella parte più alta della graduatoria del Girone Sud, i tre ko consecutivi rimediati contro Napoli, Palermo e Nuoto Catania hanno risucchiato provvisoriamente i capitolini fuori dalla zona playoff, frenando la corsa della squadra di Bruno Cufino ora in quinta posizione a quota 13 punti. L’ auspicio di tutto l’ ambiente giallorosso è che da domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani le cose possano iniziare a cambiare. Al Foro Italico infatti è in programma l’incontro con la Rari Nantes Cagliari valevole per la nona giornata di Regular Season, una sfida che, almeno sulla carta, lascia ben sperare per trovare un break alla piega infelice degli ultimi risultati. Reduce dal pari casalingo con gli altri rarinantini del Salerno (6-6 Sabato scorso), il sette sardo di Mister Dugin è in piena lotta retrocessione, penultimo in condominio con l’Acicastello con 7 punti all’ attivo frutto (oltre che del pari già menzionato) di due vittorie esterne contro la smarrita Telimar di inizio stagione (8-7) e la Roma 2007 (9-8). Dal canto suo, la Roma Vis Nova ha già lanciato segnali di ripresa importanti nella sfida in Sicilia di Sabato scorso contro l’attuale capolista Nuoto Catania, uscendo con una sconfitta di misura (11-10) che fino agli ultimi secondi ha visto assolutamente in partita il team capitolino. Ma anche il Calendario degli incontri del prossimo turno lascia intendere alla Vis che l’opportunità di domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani è troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire: sono infatti in programma anche Muri Antichi-Napoli e Civitavecchia-Nuoto Catania, due sfide incrociate con le prime della classe impegnate contro la terza e la quarta in classifica, ergo una giornata in cui rallenteranno inevitabilmente le rincorse di almeno due delle concorrenti dirette dei giallorossi per un piazzamento playoff.
Vincere dunque è l’imperativo categorico, per ritrovare risultati e riposizionarsi nelle zone più alte della graduatoria del Girone Sud:”Abbiamo metabolizzato le sconfitte lavorando sodo sugli errori commessi – dichiara il tecnico giallorosso Bruno Cufino – stiamo via via ritrovando la consapevolezza e la fiducia nei nostri mezzi. Ci siamo allenati bene questa settimana, da domani voglio rivedere l’organizzazione e l’aggressività mostrate ad inizio campionato, solo così Cagliari non avrà chances”.
Squadra al completo per l’impegno di domani, ecco i convocati: Vespa, Serrentino, Murro, Innocenzi, Provenzale, Cusmano, Martella, Vitola, Pappacena, Romiti, Spiezio, Faiella, Manzo.
L’ inizio della gara è previsto per le 15:00, arbitreranno i Signori Luciano e Zappatore.

CAMPIONATO SERIE A2 MASCHILE 2012-2013
Giornata 9 del 16/03/2013 – Girone Sud
ROMA VIS NOVA-RN CAGLIARI
Classifica Girone Sud: CC Napoli 18, Nuoto Catania 18, Civitavecchia 16, Muri Antichi 15, Roma Vis Nova 13, Telimar 12 , Anzio Nuoto 11, RN Salerno 10, Basilicata Nuoto 2000 9, Pallanuoto Acicastello 7, RN Cagliari 7, Roma 2007 4.

Gianluca Meola
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Roma Vis Nova Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania