Hockey M> La De Sisti Acea Roma mette da parte i problemi e conquista i tre punti a Cernusco.

Giulio Benincasa

Domani si decide la nuova direzione tecnica .

Una De Sisti Acea Roma con Presidente e Vice Presidente in panchina ed una squadra determinata a dimenticare la settimana problematica conquista i tre punti a Cernusco con una prestazione non certo da ricordare ma piena di carattere e determinazione . La società ha fatto blocco ( da qui la presenza di Enzo Corso e Franco Cherchi in panchina ) ed i ragazzi hanno risposto con il carattere della Roma Hockey di sempre (quel carattere che ha consentito ai giallorossi di vincere 6 scudetti prato, 5 scudetti indoor e 2 Coppa Italia negli ultimi 12 anni !) andando a vincere un incontro difficile in trasferta sul campo di una pericolante e con fattori ambientali che rendevano difficile giocare ( un campo dove era impossibile scattare o cambiare direzione senza scivolare e con un parco divertimenti attaccato alle panchine che rendevano nulle , per l’inquinamento acustico, le comunicazioni ). La prima rete è venuta dopo solo 9’ con uno dei suoi uomini più rappresentativi, Fernando Gonzalez , che infilava con un corto rasoterra Ladini sulla destra. Il bis di Giulio Benincasa al 20’ che risolveva un batti e ribatti in area biancorossa dopo una prolungata azione corale della Roma . La partita sembrava finita ma la Roma non la chiudeva nonostante 2 azioni ben costruite da Luca Settimi , sprecate dal giovane attaccante romano in fase di conclusione , e da ripetuti attacchi giallorossi ispirati da Sam McCambridge. Come spesso accade a 5’ dalla fine su una disattenzione difensiva veniva il primo corto del Cernusco che lo specialista Muscella trasformava per l’1-2 . La Roma capisce che non può scherzare ed entra in campo decisa a chiudere. Dopo appena 2’ è Malta ad infilare Ladini con un bel diagonale da sinistra dopo due respinte su azione di McCambridge. Il 3 a 1 tranquillizza i romani e spegne i lombardi e solo la bontà dell’arbitro Borda , che trasforma due netti rigori su Gonzalez e McCambridge travolti in area al momento del tiro in altrettanti corti senza esito, non fa salire il punteggio in maniera positiva per i giallorossi. La partita rimane comunque viva sino alla fine con i biancorossi alla ricerca del goal per riaprire la partita ed i romani pronti a difendere ed a ripartire in contropiede, ma la partita si conclude sul 3 a 1 . “Era quello che cercavamo” dice il Presidente Enzo Corso “ dopo una settimana agitata. Ringrazio pubblicamente Andrea Rossi per il suo lavoro da settembre ad oggi , ma questo finale mi è sembrato assurdo e fuori luogo. Non ce ne erano i presupposti e la forza della nostra società è stata sempre nel risolvere i problemi ,che di volta in volta possano nascere, con la forza del gruppo. Comunque la vita continua ed era importante vincere la prima di ritorno per continuare a sperare in una , seppur difficile, rimonta. Pato Mongiano ha ben preparato la squadra con la solita professionalità e in un paio di giorni decideremo chi guiderà la squadra sino al termine del campionato, cercando di scegliere come ci piace fare, la persona giusta tra le nostri importanti risorse interne : gente che ha la maglia della HC Roma come seconda pelle !! “
Nulla di cambiato in testa alla classifica con il Bra e l’Amsicora entrambi vittoriosi. Sabato prossimo incontro decisivo in casa ( anche se la Roma giocherà sino alla fine del campionato a Via Avignone per la chiusura per lavori del Tre Fontane ) con l’Amsicora alle 16.00.
Questi i risultati e la classifica dopo la 1^ di ritorno :

Classifica dopo la 10^ giornata / Bra 27, Amsicora Cagliari 24, Bonomi 20 , De Sisti Acea Roma 18 , Suelli 14*, Valverde 10* , Cus Cagliari e Tevere 9, HCU Catania 5 , Cernusco 3
^ Suelli e Valverde una partita sub judice.
16 marzo 2013 – 1^ giornata di ritorno
HCU CATANIA vs HC BRA 1-4
ASD TEVERE EUR. vs PIU’ UNICA P. BONOMI 1-3
CERNUSCO vs DE SISTI ACEA H. ROMA 1-3
AMSICORA vs CUS CAGLIARI 4-3
HC SUELLI vs POL. VALVERDE non disputata assenza Valverde

Prossimo turno
23 marzo 2013 – 2^ giornata di ritorno
15.00 Lorenzoni HC BRA vs TEVERE EUR
15.00 Dusmet HCU CATANIA vs CUS CAGLIARI
16.00 Avignone DE SISTI ACEA H. ROMA vs AMSICORA
15.00 Comunale PIU’ UNICA P. BONOMI vs HC SUELLI
15.00 Comunale VALVERDE vs CERNUSCO

Nella foto : Daniele Malta e Giulio Benincasa due reti pesanti

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania