Pallanuoto> Trovolto Salerno, la Roma Vis Nova cala il tris

Edoardo Martella

Giallorossi straripanti al Foro, campani rispediti al mittente col finale di 15-5. Terza vittoria consecutiva dei capitolini che volano a quota 22 mantenendo la terza posizione in classifica. Cufino:”Buon girone d’andata, e bravo Serrentino”. Il giovane portiere costretto a sostituire Vespa per infortunio a pochi secondi dall’inizio

ROMA – Con un perentorio 15-5 la Roma Vis Nova Pallanuoto si impone sulla Rari Nantes Salerno nella sfida valevole per l’undicesimo turno di Serie A2 maschile del Girone Sud. Partita a senso unico al Foro Italico, coi giallorossi che sciorinando gioco e occasioni a raffica hanno travolto il sette campano di Mario Grieco centrando la terza vittoria consecutiva in sette giorni dopo quelle ottenute contro Cagliari e Roma 2007. Grazie alla vittoria di oggi la squadra di Bruno Cufino chiude al meglio il girone d’andata e si prepara al giro di boa dall’alto dei suoi 22 punti in terza posizione.
LA GARA – Poco prima dell’inizio le cose sembrano non mettersi bene per i capitolini, con Vespa che durante la fase di riscaldamento è costretto a fermarsi per un problema muscolare. Al posto dell’estremo difensore della Vis a difendere i pali della porta giallorossa è chiamato Alessandro Serrentino, promettente classe ’96 in forza ai leoni, al suo esordio assoluto in serie A per un’intera partita. Prima dell’inizio le squadre in vasca osservano il minuto di raccoglimento in ricordo dell’indimenticato Pietro Mennea, al via della gara c’è il tempo di registrare un gol per parte (Provenzale per la Vis e Gianluca Esposito per Salerno) che dall’ 1-1 Roma sale in cattedra macinando gioco come forse non si era mai visto, i ragazzi di Cufino sono aggressivi e sfoderano grande nuoto, infallibili con l’uomo in più. Vanno a segno Pappacena e Martella con una doppietta, il primo parziale si chiude sul 4-1 in favore dei padroni di casa. La squadra di Cufino dilagherà nel secondo periodo: aprono Faiella e Romiti (6-1), alla controrisposta di Carmine Esposito (6-2) ci pensano Manzo, Vitola e ancora Provenzale a chiudere la prima metà del match con la Vis avanti di +7, 9-2. Si cambia lato. I ragazzi di Cufino tirano il fiato nel terzo periodo, che si chiude 1-1 con reti di Spiezio per i leoni e di Carmine Esposito per gli ospiti, 10-3. L’ultimo quarto è un cioccolatino per i sostenitori giallorossi accorsi al Foro: coach Cufino mette il pilota automatico ai suoi che travolgono 5-2 la squadra di Mario Greco, impotente di fronte a cotanta roba. Dolce e ancora Carmine Esposito provano a limitare i danni del passivo per la squadra campana, come una furia i capitolini infilano Vassallo con le marcature di Murro, Romiti, Manzo, Faiella e Innocenzi. Finisce 15-5 per Roma.
Cufino esulta, il tecnico giallorosso tira le somme del girone d’andata: “Sono soddisfatto, abbiamo chiuso un buon girone d’andata, fatta eccezione per lo scivolone col Palermo nel corso di queste undici giornate abbiamo sempre mostrato una buona tenuta ed un organizzazione di gioco che ci consente di giocarcela con tutte, finora navighiamo con merito nelle parti alte della classifica. Non voglio guardare troppo avanti però, la strada è ancora lunga e mi spiace che la sosta per le festività pasquali arrivi proprio nel nostro miglior momento, almeno sul piano fisico tireremo un po’ il fiato”. Il “Prof” chiude con un plauso al giovane portiere Serrentino:” Non ci ha fatto rimpiangere Lorenzo (Vespa, ndr), sono molto contento per lui. E’ un ragazzo serio e molto bravo, prima dell’ inizio gli ho detto di stare sereno e parare come sa, tutta la squadra gli ha dato una mano e lui ha risposto davvero bene”. Roma Vis Nova-Rari Nantes Salerno andrà in onda Martedì 26 Marzo alle 20:50 (e in replica alle 00:30) sulle frequenze di Playsport Silver Tv, digitale terrestre numero 71. Il Tabellino:
Roma Vis Nova-RN Salerno 15-5
Roma Vis Nova: Serrentino, Murro 1, Pappacena 1,Provenzale 2, Cusmano, Vitola 1, Innocenzi 1, Romiti 2, Martella 2, Spiezio 1, Manzo 2, Faiella 2. All. Cufino.
RN Salerno: Vassallo, Donnabella, G. Esposito 1, Giordano, Pasca, C. Esposito 3, Dolce 1, Gallozzi, Pica, Russo, Siani, Parrilli, Ingrosso. All. Grieco.
Arbitri: Marongiu e Zedda
Note: parziali 4-1, 5-1, 1-1, 5-2. Uscito per limite di falli Pica (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 7/10, Salerno 1/3.
Spettatori 400 circa

CLASSIFICA SERIE A2 GIRONE SUD
1. CC Napoli 27
2. Nuoto Catania 24
3. Roma Vis Nova, Civitavecchia 22
5. Telimar Palermo 18
6. Anzio Nuoto 17
7. RN Salerno 16
8. Muri Antichi 15
9. RN Cagliari e Pallanuoto Acicastello 10
11. Basilicata Nuoto 2000 9
12. AS Roma 2007 4

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania