Nuoto> Sport Shuttle: decolla lo Stadio del Nuoto di Monterotondo

La squadra agonistica

Sono ormai cinque mesi che la Sport Shuttle ha iniziato le attività nell’impianto Comunale di Monterotondo. Una nuova stagione sportiva nello “Stadio del Nuoto” nel segno dell’innovazione e della ricerca dei massimi livelli di professionalità. La società romana guidata dal Prof. Stefano Giordano insieme alla RomaEnergie del dott. Roberto Amiconi, ha l’obiettivo di consolidare il rapporto di fiducia con la popolazione eretina, messo a dura prova dalle note vicende di una travagliata gara di appalto per la concessione dell’impianto di Via dello Stadio. La professionalità e l’esperienza della società romana hanno subito dato i frutti previsti e soprattutto riscosso unanimi consensi tra gli addetti ai lavori e soprattutto la cittadinanza eretina. Tante le novità. La scuola nuoto per bambini e adulti, i corsi di acquaticità, il nuoto libero assistito, l’acqua fitness, il nuoto agonistico, il triathlon, il nuoto sincronizzato, la sala pesi sono le prime attività già promosse dalla Sport Shuttle, sotto la guida dell’ex olimpionico Marco Del Prete, Direttore Tecnico dell’impianto. La Società ha previsto ulteriori migliorie strutturali per incrementare le attività esistenti e ottimizzare i costi di gestione di un impianto comunque molto impegnativo. Già dalla prossima stagione lo Stadio del Nuoto di Monterotondo avrà una nuova vasca per le attività didattiche e per la rieducazione funzionale post riabilitativa, una palestra per il corpo libero, degli scivoli toboga in piscina per migliorare la godibilità dell’impianto nel tempo libero, una ludoteca per favorire le mamme e i papà che vogliono frequentare il centro sportivo.
Gli obiettivi messi in cantiere dalla Sport Shuttle, gestore di altri due impianti sportivi in Sabina, si concentrano soprattutto sulla qualità tecnica delle attività didattiche e agonistiche: nuoto, triathlon e nuoto sincronizzato, con la prospettiva di aprire in futuro ulteriori settori agonistici e di consolidare i gli ottimi rapporti con la sezione nuoto del C.C. Aniene, con la quale la Sport Shuttle ha instaurato un prezioso ed importante rapporto di sinergia.
Lo “Stadio del Nuoto”, già protagonista durante i Campionati Mondiali di nuoto di “Roma 2009”, ha l’ambizione, sotto la guida della Sport Shuttle, , di accreditare definitivamente la struttura sportiva sia campo nazionale che internazionale con l’organizzazione di grandi eventi natatori, pronta ad ospitare grandi nomi del mondo del nuoto.
Queste le manifestazioni messe in cantiere per la stagione sportiva 2012/2013 che vedranno protagonisti gli atleti degli impianti sportivi gestiti dalla Sport Shuttle:

1° TROFEO CITTA’ DI MONTEROTONDO – Meeting nazionale di nuoto aperto a tutte le categorie FIN compresi gli assoluti. L’ impianto è pronto ad ospitare atleti e squadre provenienti da tutta l’Italia. Il 12 Maggio 2013 sono previste circa 900 presenze gara.
TRIATHLON CITTA’ DI MONTEROTONDO – Per la prima volta nella cità di Monterotondo una manifestazione di Triathlon a carattere regionale. Gli atleti di diverse società laziali si affronteranno nella piscina olimpionica e nelle vie del centro. Previsti più di 200 atleti in gara.
QUATTRO GIORNATE PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA DELLO SPORT – La Sport Shuttle, per venire incontro alle diverse esigenze dei cittadini di Monterotondo e per investire sullo sviluppo e sulla conoscenza delle varie attività a loro dedicate, ha previsto l’organizzazione di quattro giornate riservate a manifestazioni sportive, totalmente gratuite, aventi carattere sociale e divulgativo. Le giornate saranno concepite con la formula Open Day. L’iniziativa dedicata a tutti coloro che vogliono approfondire le loro conoscenze nel campo delle attività sportive è aperta a contributi esterni di istituti universitari, di cultori della materia e di associazioni operanti nel territorio.

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania